Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaEnogastronomia › Ad Alghero, un diVino giovedì
Red 5 settembre 2017
La manifestazione di degustazione organizzata nei nuovi locali della Vineria Prosciutteria La Marmora è una rassegna culturale enogastronomica con prodotti sardi, abbinata ad una selezione musicale propedeutica all’evento, e ha una cadenza settimanale nella giornata del giovedì, per la durata di otto settimane
Ad Alghero, un diVino giovedì


ALGHERO – Giovedì 7 settembre, è in programma il secondo appuntamento di “Un diVino giovedì”, la manifestazione di degustazione organizzata nei nuovi locali della Vineria Prosciutteria La Marmora, ad Alghero. Si tratta di una rassegna culturale enogastronomica con prodotti sardi, abbinata ad una selezione musicale propedeutica all’evento, e ha una cadenza settimanale nella giornata del giovedì, per la durata di otto settimane.

L’assioma fra musica portatrice del frutto dell’anima, trova il suo riferimento concreto nel momento in cui, il frutto dell’anima artistica, riesce a dispiegarsi ed unirsi nella tradizione dei profumi e dei gusti generati dalla terra, quali, ad esempio, il vino, il pane, il formaggio, i legumi, l’olio, la bottarga, la pasta ed altro ancora, che esprime la stessa forza rigeneratrice e creativa che quotidianamente sa esprimere l’artigiano, il contadino e tutte quelle eccellenze genuine che le genti sarde sanno di possedere nel proprio patrimonio genetico-antropologico.

Le serate prevedono una degustazione di tre calici di vino abbinati a dei prodotti rigorosamente isolani. Una persona incaricata al momento della mescita al tavolo presenterà sia il vino in degustazione, sia la cantina di appartenenza. Il tutto, in una atmosfera adeguata, creata con una selezione musicale.
Commenti
11:00
Dal 1993, nell’ultima domenica di maggio, le cantine del Movimento Turismo del Vino aprono le porte al pubblico di giovani, famiglie, comitive e coppie, con innumerevoli iniziative gastronomiche e culturali
21/5/2018
L’interesse internazionale verso l’Akènta Sub era stato manifestato già nel 2017. Una grande soddisfazione per la Cantina Santa Maria La Palma, per la Sardegna e per i vini italiani, ancora una volta primi nel mondo
© 2000-2018 Mediatica sas