Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaAmbiente › Progetto Fish &Cheap: iscrizioni aperte alle scuole
M.P. 14 settembre 2017
La programmazione è aperta agli istituti di ogni ordine e grado i quali potranno inoltrare domanda di partecipazione a partire da lunedì 11 settembre entro e non oltre il 30 settembre
Progetto Fish &Cheap: iscrizioni aperte alle scuole


PORTO TORRES - Prende il via la nuova edizione del progetto Fish & Cheap promosso dal Parco nazionale dell’Asinara impegnato nella fase di programmazione delle attività di educazione ambientale previste nell’ambito del progetto. Si aprono, dunque, i termini per la presentazione della domanda di partecipazione per gli istituti scolastici interessati a partecipare alle attività previste dal progetto. Fish & Cheap ha la finalità di sensibilizzare il pubblico verso il consumo responsabile delle risorse ittiche enfatizzando tre elementi principali: il consumo orientato verso specie stagionali, a chilometro zero e verso le specie ‘neglette’ (pesce poco sfruttato commercialmente).

Attraverso le attività proposte si vogliono trasmettere valori di rispetto verso l’ambiente e la consapevolezza verso le problematiche che stanno alla base dello sfruttamento delle risorse rinnovabili. Le attività con le scuole si svilupperanno sia attraverso lezioni frontali in aula sia attraverso attività sul campo dove gli alunni avranno la possibilità di assistere ad operazioni dimostrative di pesca assieme agli operatori di pescaturismo attivi nell’area protetta dell’Asinara.

Le lezioni in aula saranno impostate prevedendo due momenti principali: uno introduttivo, nel quale verranno date nozioni sulle specie ittiche e sul loro consumo, e uno propedeutico all’allestimento di un evento/esposizione di elaborati da sviluppare in collaborazione col personale scolastico in base alle specificità degli istituti aderenti al progetto. Si prevede di svolgere le attività sul campo entro il mese di ottobre, condizioni meteo marine permettendo. La programmazione è aperta agli istituti di ogni ordine e grado i quali potranno inoltrare domanda di partecipazione a partire da lunedì 11 settembre entro e non oltre il 30 settembre. Il numero di posti è limitato e l’eventuale selezione delle scuole partecipanti terrà conto, in primo luogo, dell’ordine di arrivo delle richieste
10:06
Il Wwf pone all’attenzione pubblica, un’idea progettuale eco-sostenibile di alto valore socio-ambientale come già è stato realizzato in molte città europee: bonificare, riqualificare e portare la spiaggia e la balneazione sin dentro la città
18:12
Sarà interamente a carico delle aziende del Polo industriale il costo per il risanamento della falda di Portovesme. Ieri mattina, lo ha stabilito il Ministero dell’Ambiente, che ha ripartito i costi per decreto
19/1/2018
Si è svolta ieri a Cagliari, negli uffici regionali, la conferenza di servizi per il progetto Nuraghe, relativo alle bonifiche ambientali nelle aree dell´ex petrolchimico
19/1/2018
Entra nel vivo il progetto Isos – Isole Sostenibili, finanziato dal Programma Interreg Italia-Francia ‘Marittimo’ 2014-2020. Ieri sera i responsabili del Servizio osservatorio del paesaggio presso l’assessorato dell’Urbanistica hanno illustrato i contenuti del progetto
18/1/2018
Il capo di gabinetto della Presidenza della Regione autonoma della Sardegna ha incontrato i sindaci di Decimoputzu e Villasor e ha ribadito il giudizio negativo all´impianto
18/1/2018
La situazione delle riserve idriche accumulate nel Sistema idrico multisettoriale della Sardegna è stata esaminata ieri pomeriggio (mercoledì), a Cagliari, dalla Cabina di regia istituita dal Comitato istituzionale dell’Autorità di bacino della Sardegna
© 2000-2018 Mediatica sas