Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaArte › Arte: Eternistanti ad Alghero
Red 19 settembre 2017
Sabato sera, al Blublauerspazioarte di Via Morandi, è in programma l´inaugurazione della mostra collettiva degli artisti Tiziano Demuro, Roberta Filippelli e Valeria Secchi, con testi di Valentina Scanu, all´interno del format Zip mostre lampo
Arte: Eternistanti ad Alghero


ALGHERO - Sabato 23 settembre, alle ore 19.30, blublauerspazioarte, in Via Morandi 4, ad Alghero, con il format zip mostre lampo, che prevede eventi culturali che si esauriscono in un giorno, inaugura la mostra collettiva Eternistanti, promossa dall'associazione culturale Acme. La mostra prevede opere degli artisti Tiziano Demuro, Roberta Filippelli e Valeria Secchi, con testi di Valentina Scanu.

«Non c’è un unico tempo. Abitiamo da sempre la dimensione del quotidiano come distratti sognatori. Mossi dal desiderio dell’Istante in cui le cose accadono, attendiamo con impazienza questa extra-ordinaria frazione di tempo che, per sua speciale natura, congela e rallenta gli ingranaggi degli orologi, esperti indiscussi della durata. I lavori di Tiziano Demuro, Roberta Filippelli e Valeria Secchi propongono l’inversione di questa gerarchia affidando il ruolo di protagonista al tempo dell’attesa. Cosa resta di questi attimi transitori se osservati da una differente prospettiva? L’orizzonte dell’attesa è aperto, un “sub-tempo” oltre il quale si tenta invano di gettare lo sguardo. Sospensione apparente di ciò che per legge non può essere sospeso. Ingannata o anestetizzata, l’attesa è investita di aspettative che oscillano tra il compimento e la disillusione, in quella frazione di tempo in cui ancora regna indeciso il possibile. Eternistanti dedica la scena principale alle immagini di questo nascosto luogo del pathos altrimenti destinato a cadere nell’oblio del tempo che scorre, nella speranza incerta di concedergli un istante memorabile», scrive Scanu.

Nella foto: Bagnanti, di Roberta Filippelli
Commenti
22/10/2017
Inaugurata venerdì pomeriggio, nella sede della Fondazione di Sardegna, la mostra “Sironi 1933–I figurini per Lucrezia Borgia”, realizzati in occasione della rappresentazione di Gaetano Donizetti
© 2000-2017 Mediatica sas