Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaLibri › Al via il tour isolano di Fabio Stassi
Red 20 settembre 2017
Al via domani, da Cagliari, il tour di Fabio Stassi per Éntula 2017. Si parte all´Exmà con un´inedita serata di Pronto soccorso letterario. Fino a sabato 23, a Sassari, Alghero e Turri, lo scrittore presenta “Angelica e le comete” (Sellerio 2017) e “La lettrice scomparsa” (Sellerio 2016)
Al via il tour isolano di Fabio Stassi


CAGLIARI - «Avete mai pensato di sostituire un antibiotico con un romanzo? Di prendere un racconto al posto di un analgesico? Poesie come vitamine? Già gli antichi conoscevano il potere lenitivo delle parole e gli affidavano proprietà taumaturgiche che noi abbiamo dimenticato o misconosciuto. Ogni libro vero e veramente letto ci lascia nella memoria una cicatrice invisibile, un segno permanente che dura tutta la vita. Per tutto questo la più fortunata malattia cronica che ci si possa augurare di contrarre sin da bambini è la lettura». Così scrive Fabio Stassi nella prefazione al volume "Curarsi con i libri. Rimedi letterari per ogni malanno”, del quale ha curato l'edizione italiana per Sellerio. In occasione del suo tour per Éntula2017, giovedì 21 settembre, l'associazione Lìberos ha coinvolto lo scrittore in un'inedita ed esclusiva serata di Pronto soccorso letterario. L'appuntamento, all'Exmà, rientra nel “10 nodi-Opening party, l'evento che apre il festival d'autunno a Cagliari. A partire dalle ore 18, regalerà al pubblico presente consigli di lettura curativi ispirati alla biblioterapia.

Nel fine settimana, lo scrittore presenterà in un tour letterario in tre tappe il suo ultimo romanzo “Angelica e le comete”, uscito quest'anno per Sellerio, ed il precedente, “La lettrice scomparsa”. Venerdì 22, in programma un doppio incontro. Si comincia a Sassari, alla Biblioteca comunale, alle 18, con Alessandro Marongiu. Alle ore 21, il secondo appuntamento ad Alghero, alla Libreria Cyrano, con Raffaele Sari Bozzolo. Le letture sono affidate alla cantante Franca Masu. Sabato 23, si chiude alla Biblioteca comunale di Turri, alle 18.30, con Cristian Mannu.

Fabio Stassi vive a Viterbo e lavora a Roma, nella Biblioteca di Studi orientali della Sapienza. Ha esordito con “Fumisteria”, pubblicato con Gbm nel 2006 e poi con Sellerio nel 2015, ambientato nella Sicilia degli Anni Cinquanta con la strage di Portella della Ginestra sullo sfondo, con cui ha vinto il “Premio Vittorini opera prima 2007”. L’anno seguente, ha pubblicato “È finito il nostro carnevale” per Minimum Fax ed il terzo romanzo, del 2008, s’intitola “La rivincita di Capablanca” (Premio Palmi 2009; Premio Coni per la narrativa sportiva 2009). Nel 2010, pubblica “Holden, Lolita, Zivago e gli altri. Piccola enciclopedia dei personaggi letterari (1946-1999)” (minimum Fax) e nel 2012 esce per Sellerio “L'ultimo ballo di Charlot”. Il romanzo, ancora prima di essere pubblicato, diventa un caso editoriale al Salone del libro di Francoforte e verrà tradotto in diciannove lingue. Inoltre, ha curato l’edizione italiana di “Curarsi con i libri. Rimedi letterari per ogni malanno” (Sellerio, 2013).

Nella foto: Fabio Stassi
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas