Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloTeatro › Piazze di Alghero invase nel weekend
Red 20 settembre 2017
La manifestazione è un´autentica invasione di artisti sardi, siciliani e catalani. Nel prossimo fine settimana, in programma eventi a rotazione nelle piazze cittadine
Piazze di Alghero invase nel weekend


ALGHERO – Lo spettacolo continua. Da venerdì 22 a domenica 24 settembre, teatro, comicità, trasformismo, giocoleria, musica, cabaret, marionette, bit box, acrobazia, fuoco e danza. Ed ancora circo contemporaneo ed una grande festa finale. Dopo l’intensa fase di laboratori a cielo aperto, alla scoperta delle arti di strada, dopo il successo clamoroso del Circo Paniko, dopo aver ragionato all’idea di un festival nomade e di arte come ponte tra diverse aree del Mediterraneo, Mamatita festival invade le piazze di Alghero con straordinari artisti provenienti da Sardegna, Sicilia e Catalogna. La terza parte della rassegna di teatro di strada e discipline circensi, organizzato da Spazio T e Fuma che ‘nduma, per la direzione artistica di Chiara Murru, Giuseppe Porcu e Mario Barnaba, porta due fine settimana intensissimi ed un calendario aggiornato ed arricchito di appuntamenti sparsi tra Largo Guillot, Piazza dei Mercati, Porta Terra, Piazza Pino Piras, Largo San Francesco, Piazza del Teatro, Lo Quarter, il Corso e la Torre Sulis, oltre agli spettacoli dello chapiteaux di Piazza Sulis all’insegna del “tutto esaurito”.

Tra i protagonisti del prossimo week-end c’è Luigi Ciotta, con il suo spettacolo di teatro comico “Tutti in valigia”. L’artista di Palermo sarà venerdì, alle ore 20, in Largo San Francesco, ed alle 22, in Piazza dei Mercati. Sabato, sarà di scena alle ore 21.30, in Largo Guillot, ed alle 23, in Piazza del Teatro. Domenica, si esibirà alle ore 19.30, alla torre Sulis, ed alle 22, in Largo San Francesco. Origini argentine, tanta gavetta in Spagna, soprattutto in terra catalana, ed un forte legame con l’Italia per Fernando Pose, che porterà il suo “The Pose brothers”, spettacolo di trasformismo e giocoleria, venerdì, alle ore 21.30, al Corso, nello slargo di San Francesco, sabato alle 22.30, in Piazza dei Mercati, e domenica, alle ore 20.30, in Piazza del Teatro. Arrivano da Ragusa i Fratelli La Strada, protagonisti del concerto-spettacolo, che si potrà ammirare venerdì, alle ore 20.30, al Corso, sempre nello slargo di San Francesco, sabato, alle 20.30, in Piazza del Teatro, ed alle ore 23.30, ancora al Corso, e domenica, alle 18.30, in Largo San Francesco, di fronte a Lo Quarter.

Arriva da Sassari con un carico di giochi e passione Nicola Virdis, protagonista di “Nico Fontaine Story”, spettacolo di giocoleria in programma venerdì, alle ore 21, in Largo Guillot, ed alle 22.30, in Piazza del Teatro, e sabato, alle ore 19.30, alla torre Sulis. Partecipa a Mamatita festival anche il cagliaritano giramondo Ricky Riccardo Tanca. Il suo “Circo Matto” sarà sabato, alle 20, in Largo Guillot, ed alle ore 22, nello slargo di San Francesco, domenica, alle 20, in Piazza dei Mercati, ed alle ore 21.30, a Porta Terra. Viene da Sassari anche Nadia Imperio, artigiana ed attrice di grande esperienza. “Camminando sotto il filo (reduced)”, spettacolo di cabaret per marionette, sarà sabato, alle 22, a Porta Terra, domenica, alle ore 11.45 ed alle 16.30, nello chapiteaux di Piazza Sulis, e giovedì 28, alle ore 20.30, in Largo San Francesco.
Commenti
19/10/2017
Dieci spettacoli di teatro e musica da ottobre a febbraio inseriti nel programma del 28esimo Festival Etnia e Teatralità, la rassegna promossa dalla Compagnia Teatro Sassari
© 2000-2017 Mediatica sas