Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroTurismoModa › Alghero fa scuola: gozzi a Taranto
P.P. 25 settembre 2017
L´eco dell´installazione realizzata in Piazza Civica ad Alghero in occasione dei festeggiamenti per il Cap d´Any 2016-2017 non si ferma. "Made in Taranto" rilancia l´idea per allestire il capodanno Pugliese
Alghero fa scuola: gozzi a Taranto


ALGHERO - Era stata l'installazione più fotografata e twittata di sempre, con una qualità e quantità di critiche tale da far parlare di Alghero ben oltre i confini di Sardegna [GUARDA]. Tanto che l'eco non si ferma. Si tratta di Portodentro, il progetto di arredo urbano realizzato in Piazza Civica in occasione dei festeggiamenti per il Cap d'Any 2016-2017. Un connubio di storia, luci e sonorità che affascinava e attraeva l'attenzione dei più.

Per primo era stato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a rilanciare l'idea che potrebbe suggellare la nascita di una futura collaborazione artistica tra le due città di Alghero e Milano, già accomunate dai grandi eventi realizzati in occasione dello storico Giro d'Italia, quali sedi di partenza e arrivo della carovana Rosa. Per ora è il progetto di promozione, valorizzazione e marketing territoriale "Made in Taranto" a riprendere le suggestive immagini di Piazza Civica e rilanciare l'organizzazione del capodanno in stile-Alghero: barche nelle aree pedonali, concerti e spettacoli itineranti sul mare.

Così la proposta di Gianluca Lomastro si rifà alle suggestioni create con la collaborazione dello stilista algherese Antonio Marras. In questo caso si tratterebbe di utilizzare i gozzi dei Vogatori Taras che, sapientemente allestite, potrebbero richiamare le radici storiche di Taranto. Il tutto accompagnato con la filodiffusione sonora per la collaborazione artistica delle associazioni pugliesi.
© 2000-2017 Mediatica sas