Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaTeatroStorie invisibili: laboratorio teatrale al liceo
M.P. 25 settembre 2017
Mercoledì 27 settembre alle ore 20.30, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico di Porto Torres in via Bernini 8, si terrà l’incontro di presentazione del laboratorio teatrale per giovani e adulti condotto dall’attore Stefano Chessa
Storie invisibili: laboratorio teatrale al liceo


PORTO TORRES - Mercoledì 27 settembre alle ore 20.30, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico di Porto Torres in via Bernini 8, si terrà l’incontro di presentazione del laboratorio teatrale per giovani e adulti condotto dall’attore Stefano Chessa. Il laboratorio è rivolto a giovani e meno giovani curiosi di scoprire il linguaggio del teatro in un contesto creativo di gruppo. Il tema di quest’anno sarà: Storie invisibili. Vivian Maier.

Le storie “invisibili” o di persone “invisibili” sono tante. Ci sono donne e uomini che non vengono visti, ma ce ne sono tanti altri che preferiscono non essere visti. Una storia affascinante, proprio perché “invisibile”, è quella della fotografa statunitense Vivian Maier. Le sue fotografie sono state stampate e divenute famose solo a partire dal 2007 e per un puro caso fortuito. Scattate principalmente tra gli anni 50 e 70 tra Chicago e New York, raccontano storie di donne e di uomini catturati per strada, storie “invisibili” anche queste.

Il percorso del laboratorio si svilupperà a partire da alcune di queste foto e, con la collaborazione di tutti i partecipanti, si andrà a costruire un soggetto teatrale originale, che parli di persone e di arte. Per la frequenza del laboratorio non è richiesta alcuna competenza specifica. Lo scopo del laboratorio teatrale è quello di porre ogni partecipante nella condizione ideale perché possa comunicare, creare e comporre con gli altri. Un’occasione di conoscenza delle proprie possibilità espressive. Una dimensione di gruppo che renderà ciascun partecipante protagonista del processo creativo. Per informazioni telefonare al 340.3005693.
© 2000-2017 Mediatica sas