Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaSocietà › Uri e la provincia piacciono alla Polonia
Red 27 settembre 2017
Grande successo e piacevole accoglienza della delegazione di dieci persone a Trzebnica. La città ospitante ha accolto il vicesindaco Cristoforo Galia, l’assessore comunale all’Agricoltura Francesco Murru e la rappresentanza della ProLoco urese, guidata dal presidente Angelo Garroni
Uri e la provincia piacciono alla Polonia


URI - Uri e la provincia piacciono alla Polonia. Grande successo e piacevole accoglienza della delegazione di dieci persone a Trzebnica. La città ospitante ha accolto il vicesindaco Cristoforo Galia, l’assessore comunale all’Agricoltura Francesco Murru e la rappresentanza della ProLoco urese, guidata dal presidente Angelo Garroni.

Il Comune sardo ha restituito la visita che la città di Trzebnica ha fatto a marzo, in occasione della Sagra del Carciofo e nell’ambito del gemellaggio siglato con il Protocollo Rural Eu. Il viaggio ha permesso di spiegare e promuovere alla comunità polacca tradizioni, usi e costumi uresi e toccare con mano la vita di un paese lontano. Uno dei tre momenti conviviali si è svolto al ristorante Da Damiano, sassarese trapiantato a Trzebnica, che insieme alla ProLoco ha presentato le principali eccellenze del territorio.

Domenica, si è svolta la Festa del Frutteto, sagra di punta e momento di importante unione comunitaria per la città ospitante. La ProLoco ha colto l’occasione per presentare una degustazione dei prodotti uresi ed il costume tipico. Al viaggio in Polonia seguirà un’importante momento di progettualità sul progetto siglato da Comune e ProLoco, che vede coinvolte anche gli enti di A Bana e Santiago de Compostela per la Spagna, Sacaleseni per la Romania, Suwalki per la Polonia, Amatas Novads e Rauna per la Lituania.

Nella foto: un momento della visita
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas