Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportAutomobilismoWrc 2018, confermato a giugno il mondiale rally
S.O. 26 settembre 2017
Dal 7 al 10 giugno sarà ancora Rally d’Italia Sardegna, tappa valevole per il campionato del mondo di rally. Diramato il calendario dalla Fia, si attende l´ufficialità Aci per Alghero e Olbia. Al via l´organizzazione
Wrc 2018, confermato a giugno il mondiale rally


ALGHERO - Il Consiglio Mondiale Automobilistico della Fia ha recentemente preso alcune decisioni inerenti al futuro del Wrc. Nello specifico è stato diramato il calendario per la prossima stagione, una migliore interazione tra gli organizzatori e la “Rally Safety Task Force” in materia di sicurezza e la cancellazione della norma che avrebbe permesso di vedere il cambio al volante sulle future R5.

Il Rally di Polonia, visti i reiterati problemi di sicurezza, ha perso il posto in favore del Rally di Turchia, che ritorna nel calendario mondiale dopo otto anni. Niente da fare invece per il Rally Nuova Zelanda, così come la Croazia. Oltre all’entrata della gara turca, le uniche sostanziali differenze rispetto al 2017 riguardano l’inversione cronologica del Rally di Spagna con il Rally Gran Bretagna, la pausa estiva che viene anticipata tra il Rally d’Italia Sardegna e il Rally di Finlandia e il posticipo di una settimana del Rally di Montecarlo.

Dal 7 al 10 giugno 2018 sarà ancora Rally d’Italia Sardegna. Si attende solo l'ufficialità dell'Automobil Club d'Italia per quanto concerne la fortunata formula che vede parco assistenza, sala stampa, podio, direzione gare e team nella città di Alghero e la tappa intermedia a Olbia. La splendida location algherese, unita all'ottima organizzazione logistica e alla spettacolarità delle tappe nel territorio dell'Argentiera - per due anni consecutivi giudicata la tappa migliore di tutto il campionato del mondo - giocano infatti un ruolo importante per team, sponsor e organizzazione.

Foto d'archivio
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas