Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › Congresso Dem il 21 ottobre: liste ai raggi x
S.O. 4 ottobre 2017
La segreteria di Circolo riunita martedì sera in via Mazzini ad Alghero ha deliberato la data del congresso cittadino del Partito democratico: si svolgerà il 21 ottobre. Intanto mancano ancora gli elenchi ufficiali
Congresso Dem il 21 ottobre: liste ai raggi x


ALGHERO - Due le notizie in casa Dem ad Alghero. C'è la data in cui si svolgerà il congresso cittadino, è il 21 ottobre, ma mancano ancora gli elenchi ufficiali dei nuovi iscritti all'anagrafe del Partito democratico. La decisione è stata assunta dalla segreteria di Circolo riunita nella serata di martedì in via Mazzini.

Liste ai raggi x ad Alghero. Mancano, infatti, gli elenchi ufficiali nominali con tutti i tesserati. Secondo le indiscrezioni più accreditate, l'intoppo sarebbe dovuto alla presenza di numerose figure notoriamente riconducibili all'area della destra locale. Questo fatto avrebbe imposto un controllo minuzioso di tutti i neo tesserati, al fine di evitare problemi ben più gravi sotto l'aspetto regolamentare ma soprattutto d'immagine.

Confermato al boom d'iscrizioni registrato dal circolo Dem algherese: più di 450 le nuove tessere, che porterebbero i tesserati totali oltre i 700. Un fatto in realtà abbastanza normale e scontato se si considera il rientro nel partito di una componente (quella più vicina al sindaco in carica), negli ultimi anni esclusa dalla vita di partito in seguito alla diaspora sfociata in occasione delle elezioni amministrative.

Nella foto d'archivio: una riunione Dem in via Mazzini
14/12/2017
«Come collettivo non possiamo che rilanciare l’appello di febbraio e chiedere all’Amministrazione comunale di prendere posizione, predisporre una delibera di Giunta che condizioni l’autorizzazione allo svolgimento di inziative pubbliche alla sottoscrizione di un codice etico di condotta che preveda l’adesione ai principi dell’antifascismo, antisessismo e antirazzismo», chiede il collettivo di recente formazione
© 2000-2017 Mediatica sas