Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmbiente › Rifiuti irregolari sotto la lente dei Vigili
Mariangela Pala 5 ottobre 2017
«All’indomani in cui è prevista la raccolta dell’indifferenziato i sacchi “non conformi” rimarranno sul suolo stradale per circa un paio di giorni per consentire al comando di Polizia locale di effettuare tutte le verifiche al fine di sanzionare i responsabili» ha detto l´assessore di Porto Torres Baincu
Rifiuti irregolari sotto la lente dei Vigili


PORTO TORRES - «All’indomani in cui è prevista la raccolta dell’indifferenziato i sacchi “non conformi” rimarranno sul suolo stradale per circa un paio di giorni per consentire al comando di Polizia locale di effettuare tutte le verifiche al fine di sanzionare i responsabili». L’assessore all’ambiente Cristina Biancu risponde così alla segnalazione fatta durante il consiglio comunale dal capogruppo Pd Massimiliano Ledda in merito agli accumuli dei sacchi di spazzatura nel quartiere Satellite.

«Il rione più critico insieme ad altre zone disseminate di sacchi trasparenti dove all’interno vi era di tutto – aggiunge l’assessore – dal cartone della pizza alle bucce di banana mischiati ai piatti di plastica: l’emblema della scorretta differenziazione». L’attività di controllo dei sacchi bollati con l’adesivo giallo è coordinata dal comando di Polizia Locale che da martedì è impegnata in una operazione di verifiche con l’apertura delle buste incriminate per tentare di individuare i responsabili.

«Alcuni utenti hanno ritirato i sacchi per fare la corretta differenziazione - ha sottolineato l’assessore Biancu - ma altri hanno preferito scaricarli nelle isole ecologiche o addirittura sistemarli in macchina e gettarli nelle cunette di Ponti Pizzinnu». Di sicuro nella giornata di martedì, giorno del conferimento dell’indifferenziato per l’assessore la situazione è stata disastrosa «e ci aspettiamo che succeda anche sabato».
14/12/2017
Un´occasione di confronto importante sulle politiche e sullo stato di attuazione della norma forestale della Sardegna nel convegno “Legge Forestale: un´opportunità da cogliere”, organizzato ieri dalla Cgil a Cagliari, a cui hanno partecipato gli assessori regionali della Difesa dell´ambiente Donatella Spano e del Personale Filippo Spanu
© 2000-2017 Mediatica sas