Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaAmministrazione › Partecipate a Stintino: ricognizione
M.P. 7 ottobre 2017
Gavino Depalmas riconfermato alla guida della compagnia barracellare. Il consiglio dice sì anche alla variazione di bilancio. Presenza del Comune in Abbanoa, nel Sistema della Rete dei porti e nel Sistema turistico locale del Nord Sardegna in fase di liquidazione
Partecipate a Stintino: ricognizione


STINTINO - Il consiglio comunale di Stintino approva la ricognizione delle partecipate e delibera di mantenere la presenza del Comune in Abbanoa, nella Sistema della Rete dei porti e nel Sistema turistico locale del Nord Sardegna in fase di liquidazione. Nei giorni scorsi l'assemblea civica ha anche rinnovato la Compagnia barracellare e il suo comandante quindi la variazione del bilancio di 12 mila euro per l'indennità di fine mandato al sindaco per il periodo 2007-2017.

A illustrare l'argomento delle partecipate è stato il sindaco Antonio Diana che ha sottolineato le volontà dell'amministrazione per le partecipazioni in Abbanoa, nella Rete dei porti, per la quale l'ente promuoverà un piano di riassetto, e nel Sistema turistico locale.
Per quest’ultima, in fase di liquidazione, la quota di rappresentatività del Comune è pari al 3,36 per cento. Il Comune già dal 2015 non ha versato più alcuna quota associativa e – è stato detto durante la seduta consiliare non esistono debiti o crediti della società consortile nei confronti del Comune. L’amministrazione quindi ha ritenuto di dover mantenere la partecipazione nel Sistema turistico locale Sardegna NordOvest in attesa del completamento della procedura di liquidazione.

Per quanto riguarda, invece, la partecipazione in Abbanoa, è stato fatto notare che il Comune ha una quota di rappresentatività pari allo 0,00982102%. E poiché si tratta di una società rientrante nella definizione dell'articolo 4 Testo unico in materia di società a partecipazione pubbliche che si occupa della “Produzione di un servizio di interesse generale, ivi inclusa la realizzazione e la gestione delle reti e degli impianti funzionali ai servizi medesimi”, l’amministrazione ha ritenuto di dover mantenere la partecipazione.

Infine, per quanto riguarda la Società Rete porti Sardegna, che vede il Comune con una quota di rappresentatività pari al 10 per cento, è stato spiegato che si ritiene che la società debba essere oggetto di un piano di riassetto finalizzato alla razionalizzazione. «Il Comune di Stintino – ha detto il primo cittadino – considerata l’esigua quota di partecipazione detenuta non è in grado di avviare autonomamente gli interventi di razionalizzazione dei costi, ma si farà promotore di un piano di riassetto nelle opportune sedi. Svolgeremo un'azione di monitoraggio per prevenire situazioni di criticità che possano incidere negativamente sul valore della quota detenuta e sulle risorse investite», ha concluso.

Il consiglio comunale, infine, ha rinnovato la Compagnia barracellare del Comune per il triennio 2017-2019. La compagnia sarà composta di 35 membri, compreso un aspirante barracello, attualmente in attesa del decreto di nomina di agente di pubblica sicurezza da parte della Prefettura di Sassari. L'assemblea quindi, da una terna di nomi scaturita dalla recente assemblea della compagnia, ha nominato capitano Antonio Gavino Depalmas. Per lui si tratta di una conferma, visto che guida la compagnia già da sei anni.
18:15
Sono loro i due nuovi componenti del Consiglio d'amministrazione della Fondazione Alghero, l'ente che in Riviera del corallo si occupa di valorizzare e gestire i beni del patrimonio culturale, ne promuove la conoscenza e contribuisce alla promozione dei beni museali, teatrali, turistici, ambientali e paesaggistici
16:15 video
Massimo Cadeddu, nel Cda della Fondazione Alghero insieme a Dario Pinna, potrebbe essere eletto presidente nel corso della riunione in programma martedì al Quarter. «Pronti a importare un nuovo modello di programmazione e ad individuare nuove nicchie di mercato» dice l´uomo scelto dal sindaco col pieno supporto del sistema delle imprese del territorio. Poi l´elogio alla gestione-Sari sulla cultura. Su Alguer.it l´intervista con Cadeddu.
14:41
Questa mattina, il sindaco di Sassari ha incontrato i rappresentanti del Gremio dei muratori e della Cassa edile del nord Sardegna, che hanno voluto festeggiare con lui il sodalizio tra l´Ente ed il Gremio
18/7/2018 video
«Lascio una Fondazione sana nell´organizzazione e nel bilancio. Credo che l´apertura ai privati richieda nuovi spazi per le nuove energie ed entusiasmi di cui la città di Alghero ha sempre bisogno. Ho cercato di lavorare con la massima onestà e impegno, spero di esserci riuscito almeno in parte». Parole di Raffaele Sari Bozzolo che sul Quotidiano di Alghero traccia un primo bilancio dell´esperienza che, per due anni, lo ha visto alla presidenza della Fondazione Alghero.
19/7/2018
Per Conoci, Piras, Lubrano e compagni, le dimissioni di Raffaele Sari dalla presidenza della Fondazione Alghero sarebbero solo ed esclusivamente dovute alla sete di poltrone del Partito democratico
17/7/2018 video
Poco meno di cinquecento euro l´incasso per l´ingresso al compendio forestale di Punta Giglio, nello splendido Parco di Porto Conte ad Alghero, nel primo giorno di applicazione del ticket d´ingresso per i soli turisti. Le dichiarazioni del direttore
18/7/2018
Il sindaco di Alghero ringrazia pubblicamente l´ormai ex presidente della Fondazione e il componente del Cda per la competenza, l´impegno e la disponibilità non comuni: «siete e rimarrete una risorsa per la città»
19:24
Sono due ed ammontano a 582mila euro per un esproprio del 1978 e per un contenzioso del 2009. «Garantiremo i servizi essenziali, ma saremo costretti a rivedere il programma di governo», dichiara il sindaco Nicola Sassu
18/7/2018
Il prossimo appuntamento per il sindaco di Sassari è previsto per venerdì sera, nel Parco della Solidarietà, a Li Punti. Con la Giunta ed i consiglieri comunali incontrerà i cittadini
© 2000-2018 Mediatica sas