Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaScuola › Social innovation Alghero: giovani al lavoro
Red 14 ottobre 2017
Social innovation school in corso in città. Terza giornata di studio ed analisi tra giovani per creare impresa, partendo da idee innovative ed economicamente sostenibili sul mercato di riferimento
Social innovation Alghero: giovani al lavoro


ALGHERO - Prosegue ad Alghero la Social innovation school: terza giornata di studio ed analisi per creare impresa, partendo da idee innovative ed economicamente sostenibili sul mercato di riferimento. Dopo la presentazione del Business model canvas, ogni gruppo ha lavorato sull’analisi del contesto per i vari progetti così da iniziare, dalle prossime settimane, il lavoro sulle singole aree del business, così da individuare la sostenibilità economica delle cinque idee-progetto presentate.

Ecco i contesti-studio su cui si basano gli approfondimenti: Festival Multiculturale (in un momento cui il tema dell’integrazione assume rilevanza primaria rispetto agli equilibri sociali dei territori, nasce l’idea di creare momenti di scambio che facilitino il vivere insieme e lo scambio reciproco); Cohousing (il Comune di Alghero conta circa 7mila persone che vivono da sole e circa 5mila di queste sono anziani, non tutti autosufficienti. Dall’altra parte, il numero di persone che vorrebbero accedere al sistema universitario, ma che hanno difficoltà nel pagare un affitto, continua ad aumentare; nasce così l’idea di una sorta di banca del tempo che faccia incontrare studenti ed anziani sotto lo stesso tetto); Coworking (la richiesta di spazi di condivisione e di lavoro a basso costo è in aumento; nasce così ad Alghero l’idea di poter ospitare professionisti, turisti che necessitino di una postazione anche per brevi periodi e digital nomads in uno spazio ricco di opportunità di networking e condivisione); Beacon (dopo un’analisi del contesto dell’utilizzo dei beacon a livello mondiale, si è deciso di cogliere l’opportunità di introdurre questa interessante tecnologia capace di valorizzare il sistema turistico locale e non solo); Sistema turistico (Alghero continua ad essere un forte attrattore turistico nell’area nord-ovest della Sardegna; Le grandi possibilità e potenzialità in quest’ambito, hanno portato uno dei cinque team ad analizzare il fenomeno e cercare di trovare, nelle prossime settimane, la chiave di lettura che possa facilitare l’incontro tra domanda e offerta dei servizi turistici).

La Social innovation Alghero nasce dalla collaborazione tra Amministrazione comunale, Consulta Giovani, Associazione Rumundu e Fondazione di Sardegna, con l'obbiettivo di creare percorsi di innovazione sociale, stimolando il territorio che attraverso gruppi di lavoro capaci di creare valore economico, ma anche sociale, si attivano per promuovere ed incentivare l’impatto delle azioni sul contesto territoriale a partire dallo sviluppo delle competenze. Un progetto che s'inserisce all’interno di un più ampio impegno alla rivitalizzazione del contesto socio-economico che il Comune di Alghero sta portando avanti rispetto al tema dello sviluppo locale.

Nella foto: il sindaco Mario Bruno incontra i partecipanti
Commenti
15/12/2017
Martedì 19 e giovedì 21 dicembre 2017 dalle 14.30 alle 17.30 famiglie e alunni sono invitati alla scoperta della scuola secondaria di primo grado “Il Brunelleschi”, dell’Istituto Comprensivo 1
© 2000-2017 Mediatica sas