Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariSportTennis › Tennis: al via il corso per arbitro di sedia
Red 16 ottobre 2017
Tutto pronto per l´avvio della Scuola di formazione nel nord Sardegna. Le iscrizioni si concluderanno entro lunedì 6 novembre. Una volta raccolte le adesioni, verranno decise le sedi e il calendario
Tennis: al via il corso per arbitro di sedia


SASSARI - Tante gare di campionato, tanti tornei. La Sardegna, ed in particolare il nord della regione, cerca nuovi arbitri per dirigere dal “seggiolone” le partite di tennis. Una figura, quella dell'arbitro di sedia, in grande crescita, che negli ultimi anni, a livello mondiale è diventata una carriera prestigiosa. Tanti ufficiali di gara sardi sono partiti dalle gare di campionato in serie C e dai tornei giovanili e di Terza e Quarta categoria e sono arrivati poi ad arbitrare nei tornei dello Slam ed in Atp.

La Sardegna vanta un calendario ricco di campionati e tornei e soprattutto è la regione con il maggior numero di tornei internazionali Itf Futures (sui campi in terra battuta del Forte Village). C'è un gran bisogno di formare nuovi arbitri soprattutto nelle province di Olbia Tempio, Sassari e Nuoro. Parte quindi il reclutamento per la nuova scuola di formazione che si terrà tra novembre e dicembre. Se i numeri rispetteranno le aspettative, si potranno organizzare perfino due corsi, con la speranza di poter veder crescere arbitri nell'Olbiese (terra ricca di manifestazioni) e rinforzare il corpo degli arbitri nel Sassarese.

Le iscrizioni scadono lunedì 6 novembre. Una volta raccolte le adesioni, verranno decise le sedi e il calendario. Nel frattempo, è importante ricevere quante più adesioni preliminari possibili dai circoli, dai giovani e dagli appassionati. Basta scaricare e compilare il modulo dal sito internet della FitSardegna. Per ulteriori informazioni e domande, è possibile contattare il responsabile degli arbitri in Sardegna Lazzaro Cadelano, telefonando al numero 393/0961316, o inviando una e-mail all'indirizzo web lazzarocadelano@gmail.com.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas