Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSoccorsi › 44enne cadavere all´Argentiera. Il sub trasportato ad Alghero
P.P. 17 ottobre 2017
Le ricerche erano proseguite per tre lunghi giorni. La salma trasportata dai militari della Capitaneria nel porto di Alghero e poi a Sassari, nella struttura ospedaliera di Rizzeddu. Restano da capire le cause che hanno portato al decesso
44enne cadavere all´Argentiera
Il sub trasportato ad Alghero


ALGHERO - Ricerche finite. Dopo tre lunghi giorni il mare ha restituito il corpo di Gian Franco Sabino, il sub 44enne di Sassari disperso da sabato mentre faceva una battuta di pesca. Le squadre marine hanno recuperato il cadavere in prossimità della costa della Frana all'Argentiera, a circa 17metri di profondità nel raggio della sua boa.

L'allarme era scattato la notte tra sabato e domenica, lanciato dalla fidanzata che non aveva visto rientrare il compagno. Per tre giorni le ricerche del sub sono avvenute senza sosta da parte della Guardia Costiera di Porto Torres e Alghero, sotto il coordinamento del direttore marittimo del nord Sardegna, capitano di Vascello Maurizio Trogu. Alle ricerche hanno preso parte anche gli uomini della Guardia di Finanza, un elicottero, i sommozzatori dei Vigili del Fuoco, volontari ed amici del sub disperso.

La salma è stata trasportata dai militari della Capitaneria nel porto di Alghero per poi essere trasferita a Sassari, nella struttura ospedaliera di Rizzeddu, e affidata all'autorità giudiziaria. Restano da capire le cause che hanno portato al decesso.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas