Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaAssociazionismo › Filatelia: successo algherese
Red 18 ottobre 2017
Grande successo di Salvatore Picconi, socio del Circolo filatelico di Alghero all’Esposizione nazionale Italiafil di Genova, tenutasi nei magazzini del cotone al Porto Antico nel primo fine settimana di ottobre
Filatelia: successo algherese


ALGHERO - Si è svolta a Genova, nei magazzini del cotone al Porto Antico, l’esposizione nazionale di filatelia Italiafil, organizzata da Poste italiane, a cui ha partecipato l’algherese Salvatore Picconi, l’unico collezionista sardo presente su circa cinquanta espositori di tutte le parti d’Italia. L'algherese ha raggiunto l’ambito titolo del “Diploma di medaglia d’oro”, una vera laurea in filatelia, con 87 punti su 100, miglior risultato conseguito da un socio del circolo di Alghero nella sua quasi quarantennale esistenza.

Picconi si è presentato con una collezione che era già stata esposta a Vasto nel 2015 dal titolo “San Marino, l’antica terra della Libertà”. L’elaborato, inserito nella classe filatelia tematica, è stato notevolmente migliorato rispetto all’esposizione di Vasto, dove aveva già ottenuto la medaglia d’oro con 85punti, fino ad arrivare al prestigioso risultato. La manifestazione Italiafil, itinerante per l’Italia (l’anno scorso si è tenuta a Bologna e due anni fa a Firenze) è, insieme a quella di Milano, una delle più importanti in Italia, in cui il numero di collezionisti partecipanti è molto elevato, con collezioni di notevole qualità.

In particolare, nella classe in cui ha partecipato l'algherese si sono registrati i migliori risultati degli ultimi quindici anni e perciò la collezione di Picconi si è dovuta confrontare con collezioni veramente di alto livello, con cui non ha sfigurato. Tuttavia, senza arrivare ai massimi livelli, anche per i neofiti, la filatelia è una passione per tutte le età e ha un aspetto culturale che molte volte viene sottovalutato. Specialmente nell’era di internet è molto facile ricercare un nome presente nei francobolli per aprire un mondo sconosciuto. E la presenza di esperti nel campo nel Circolo filatelico di Alghero può agevolare questa ricerca. Perciò, una visita il martedì ed il venerdì sera potrebbe rivelarsi utile a chi si vuole avvicinare a questa affascinante passione.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas