Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAnimali › Cinque candeline per "Fuori di Zampa"
Red 18 ottobre 2017
Domenica 22 ottobre, in programma una sfilata a sei zampe e laboratori per bambini in Piazza dei Mercati, per festeggiare il quinto compleanno dell´associazione di volontariato animalista
Cinque candeline per "Fuori di Zampa"


ALGHERO - Festa in piazza per celebrare i primi cinque anni di attività dell'associazione Fuori di zampa. Domenica 22 ottobre, l'associazione di volontariato animalista spegnerà cinque candeline e lo farà pubblicamente in Piazza dei Mercati. Alle 15.30, si svolgerà una sfilata canina: i quattro zampe si contenderanno numerosi premi e la fascia del più bello e del più abile, sotto gli occhi attenti di una commissione costituita da baby giurati. Per tutto il pomeriggio, i bambini saranno coinvolti in un laboratorio con attività ludico-creative, a tema cinofilo. Anche questo è un modo per fare sensibilizzazione e seminare un'educazione al rispetto degli animali tra le nuove generazioni. Le iscrizioni alla sfilata ed ai laboratori si raccoglieranno sul posto a partire dalle 14.

Il pomeriggio culminerà con il taglio della torta, che sarà offerta a tutti i partecipanti. Sarà presente anche il banchetto dell'associazione con i gadget creati dalle volontarie e sarà possibile prenotare una copia del tradizionale calendario Fdz in uscita. I fondi raccolti saranno utilizzati, come sempre, per la cura di randagi, con particolare attenzione agli interventi veterinari straordinari dei cani rinchiusi nel canile di Alghero e per portare avanti campagne di adozione e sensibilizzazione. Nel corso di questi cinque anni, Fuori di zampa ha speso cifre importanti: oltre 10mila euro di spese veterinarie più circa 2mila di farmaci, 3mila euro di pensioni in rifugi, più biglietti aerei per far arrivare cani nelle famiglie adottive oltre mare.

«Numeri in uscita che corrispondono ad altrettante entrate grazie alla generosità di tantissime persone che non ci hanno mai lasciato soli ad affrontare le varie emergenze – spiegano i volontari Fdz – tanti amici sparsi in tutta Italia e non, che hanno fiducia in noi e che ci sostengono sempre. Un notevole aiuto in questi anni è arrivato e continua ad arrivare dall'Austria, grazie alla collaborazione con l'associazione Tullner Pfotenhilfe e V.. Con questa giornata insieme vogliamo ringraziare tutti i nostri adottanti e tutti coloro che stanno al nostro fianco in questa battaglia contro il randagismo». L'evento gode del patrocinio del Comune di Alghero.
Commenti
17/2/2018
Italia nostra Sardegna chiede pertanto l’immediata revoca degli abbattimenti dei daini nel Parco di Porto Conte e la contestuale adozione di un piano alternativo coerente con la salvaguardia degli ecositemi isolani e con una corretta gestione del patrimonio faunistico
15/2/2018
Il Comitato zonale Nurra collaborò con il Parco di Porto Conte per la raccolta delle segnalazioni della presenza degli ungulati da parte dei tanti agricoltori ormai esasperati ai massimi livelli per il sovrannumero di tali specie
15/2/2018
Raniero Selva interviene in merito ai Daini di Porto Conte: «Siamo convinti che il Parco Naturale Regionale di Porto Conte non voglia assolutamente sopprimere animali o favorire l’uso delle doppiette. Sarebbe una evidente contraddizione inaccettabile con le sue principali finalità istituzionali»
© 2000-2018 Mediatica sas