Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaAmbienteManifestazioni › Pulizia dei fondali marini in Gallura
Red 20 ottobre 2017
Anche quest’anno, i militari ed i mezzi della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia hanno partecipato al consueto appuntamento organizzato dal Consorzio di gestione dell’Area marina protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo, in collaborazione con il Comune di Loiri Porto San Paolo e la ditta Multiservice
Pulizia dei fondali marini in Gallura


OLBIA - Anche quest’anno, i militari ed i mezzi della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia hanno partecipato al consueto appuntamento “Pulizia dei fondali marini” organizzato dal Consorzio di gestione dell’Area marina protetta di Tavolara-Punta Coda Cavallo, in collaborazione con il Comune di Loiri Porto San Paolo e la ditta Multiservice. Il progetto propone, nelle acque del Golfo di Cala Finanza, un’attività pratica di pulizia dei fondali ed alcuni momenti formativi per gli operatori subacquei che lavorano all’interno dell’Area marina protetta.

«L’attenzione del Corpo in materia di protezione ambientale è sempre alta - afferma il direttore marittimo di Olbia, capitano di Vascello Maurizio Trogu - soprattutto in funzione della vigilanza specialistica nelle aree marine protette, patrimonio inestimabile della nostra Regione e motivo di vanto naturalistico, e quindi, dobbiamo assicurare le migliori condizioni per la fruizione dell’habitat naturale nel rispetto delle biodiversità». Questa iniziativa consolida il rapporto di collaborazione tra Istituzioni, centri di immersione ed operatori della nautica, indirizzando le attività verso processi che coinvolgono la comunità locale alla conservazione ambientale, in particolare rappresenta un importante momento formativo per indirizzare gli operatori del turismo subacqueo verso pratiche di sostenibilità e formarli nel rispetto delle normative generali in materia e di quelle specifiche vigenti nell’Area protetta.
Commenti
24/5/2018
L´evento saltato per maltempo nell´isola il 13 maggio, si svolgerà domenica 27. Cinque i siti visitabili a Cala d´Oliva
8:14
Il 27 maggio, dalle 11.30 alle 21, andrà in scena la nuova edizione della grande festa a tema vittoriano e steampunk nell´incantevole scenario dei Giardini pubblici
© 2000-2018 Mediatica sas