Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaLingueMiBACT, Catalani di Alghero a Roma
S.O. 20 ottobre 2017
E´ in programma sabato la giornata dedicata ai Catalani di Alghero in Roma, presso la prestigiosa Sala Conferenze "Diego Carpitella" del Museo delle Civiltà - Museo delle Arti e Tradizioni Popolari in Piazza Guglielmo Marconi
MiBACT, Catalani di Alghero a Roma


ALGHERO - Le peculiarità linguistico-culturali, storiche e identitarie, tratto indelebile e inconfondibile che caratterizza la città di Alghero e la sua straordinaria ricchezza, saranno al centro della giornata dedicata ai "Catalani di Alghero" in programma sabato 21 ottobre a Roma, presso la prestigiosa Sala Conferenze "Diego Carpitella" del Museo delle Civiltà - Museo delle Arti e Tradizioni Popolari in Piazza Guglielmo Marconi 8-10. Il progetto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, attraverso l'Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia, dedica alla tutela e alla valorizzazione dei beni culturali immateriali presenti sul territorio italiano il format "Gli Italiani dell'Altrove", avviato dal 2012 con gli Arbëreshë (Albanesi d'Italia) e proseguito con i Croati del Molise, gli Occitani, gli Sloveni, i Friulani, i Greci di Puglia e Calabria, i Francoprovenzali della Valle d'Aosta, i Ladini e oggi vede i riflettori puntati sugli Algheresi.

Per la sua particolare rilevanza rispetto alle tematiche del patrimonio immateriale e della diversità culturale, il progetto ha ottenuto il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco. La giornata, realizzata in collaborazione con lo Sportello Linguistico della Regione Sardegna e la Delegazione del Governo Catalano in Italia, aprirà i lavori alle ore 10 con i saluti di Luisa Montevecchi (Segretariato Generale MiBACT), Leandro Ventura (ICDe), Filippo Maria Gambari (Museo delle Civiltà), e con la partecipazione di Giovanni Zanfarino (CNI UNESCO), dell'Assessore alla Cultura Giuseppe Dessena (Regione Sardegna), del Sindaco di Alghero Mario Bruno e di Jusèp Boya i Busquet, Direttore Generale di Archivi, Biblioteche, Musei e Patrimonio del Dipartimento di Cultura della Generalitat de Catalunya.

Il programma prevede, tra l'altro, una proiezione mattutina del documentario "Lo dia que el peixos han escomençat a pescar - il giorno che i pesci iniziarono a pescare" (di Giovanni Collu, 36', 2014, catalano-algherese con sottotitoli in italiano), che resterà disponibile nel museo romano, nella versione intera, per tutta la settimana successiva.Il pomeriggio chiuderà con un concerto in lingua Catalana di Alghero del cantautore Claudio Gabriel Sanna. In Italia sono riconosciute dodici Minoranze Linguistiche Storiche (L. 482/1999), culture di lingua non italiana che si sono variamente insediate e integrate sul territorio nazionale, fino a diventare una parte essenziale della nostra complessiva identità di italiani. Con "Gli Italiani dell'Altrove" il Ministero contribuisce alla conoscenza della realtà storica e contemporanea di queste minoranze, con una particolare attenzione verso il loro patrimonio culturale.
Commenti
21/11/2017
Ne danno notizia i senatori sardi del Pd Lai, Cucca e Angioni che avevano sollecitato formalmente l’attenzione della delegazione dem in commissione e del vicepresidente Francesco Verducci, anche sottoscrivendo la interpellanza a prima firma Luciano Uras
© 2000-2017 Mediatica sas