Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteSicurezza › Guardie zoofile ad Alghero: corsi
Red 23 ottobre 2017
Nei locali della Polizia municipale di Alghero, l´Agriambiente della Regione Sardegna, sezione provinciale di Sassari, organizza il primo corso di guardie zoofile, che si concluderà alla fine di gennaio 2018
Guardie zoofile ad Alghero: corsi


ALGHERO – Martedì 24 ottobre, nei locali della Polizia municipale di Alghero, l'Agriambiente (associazione riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente) della Regione Sardegna, sezione provinciale di Sassari, organizza il primo corso di guardie zoofile, che si concluderà alla fine di gennaio 2018. Le guardie zoofile, pubblici ufficiali con compiti di Polizia giudiziaria, saranno le prime guardie particolari giurate volontarie zoofile dell'Agriambiente in Sardegna e, oltre a reprimere i reati sugli animali d'affezione, avranno compiti di protezione civile in tutto il territorio nazionale.

Infatti, l'Agriambiente, in tutto lo stivale, coadiuva le Forze dell'ordine, la Polizia locale e provinciale, nei servizi di viabilità stradale, nel controllo delle discariche abusive, nella vigilanza ambientale, presenzia alle manifestazioni sportive, religiose, comunali, difendere i diritti dei cittadini, singoli o associati, al miglioramento ed alla salvaguardia ambientale, alla salute ed all'igiene. Una delle più grandi organizzazioni presenti sul territorio nazionale, ora è presente anche in Sardegna con a capo il comandante regionale Manuel Carta, esperto in protezione civile e maxiemergenze, ex commissario della Croce rossa italiana, fautore di diverse missioni umanitarie come il sisma in Abruzzo, quello in Emilia Romagna, le alluvioni a Genova e ad Olbia e gli sbarchi degli immigrati in varie località italiane.

Al suo fianco, non da meno, la biotecnologa Mariagiovanna Pais, vicecoordinatrice regionale Agriambiente, nonché direttrice regionale della sezione ricerca e sviluppo. I corsi avranno luogo nella sede del Comando di Polizia municipale di Alghero, in Via Mazzini 184, dalle 17.30 alle 19.30. Sono invitati a partecipare tutti coloro che siano cittadini italiani, hanno raggiunto la maggiore età e non abbiano commesso reati penali e/o abbiano carichi pendenti.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas