Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaSanità › «Cambia la sanità sarda, grazie a tutti»
S.O. 25 ottobre 2017
Terminati gli interventi dei consiglieri, ha preso la parola l’assessore alla Sanità Luigi Arru che ha voluto ringraziare tutti, opposizione compresa, per il risultato raggiunto
«Cambia la sanità sarda, grazie a tutti»


CAGLIARI - E' un voto storico quello espresso nel pomeriggio odierno in Consiglio regionale, dove con un ritardo importate l'Aula riesce finalmente ad approvare la nuova rete ospedaliera regionale. Terminati gli interventi dei consiglieri, ha preso la parola l’assessore alla Sanità Luigi Arru che ha voluto ringraziare tutti, opposizione compresa, per il risultato raggiunto.

«Completiamo un viaggio iniziato nel 2012. Ci siamo riusciti come sardi, ora abbiamo uno strumento su cui confrontarci». L’assessore ha poi rivolto un ringraziamento particolare al presidente Pigliaru «per la sua serietà e sobrietà – ha detto – a lui dico grazie per essere rimasto fermo anche nei momenti più difficili».

Secondo Arru la riforma segna il cambiamento radicale di un modello organizzativo. «Parliamo di ospedali per intensità di cura in cui si mette al centro il cittadino e i professionisti danno il meglio di loro stessi – ha concluso Arru citando un caso di buona sanità al Brotzu – per questo dico grazie ai medici e agli infermieri che in un momento di difficoltà hanno lavorato seriamente. Andiamo avanti per migliorare, è un successo del Parlamento sardo».
Commenti
21:33
Sono stati complessivamente tre gli interventi sanitari d´urgenza effettuati oggi dai velivoli dell´Aeronautica militare sulle tratte Alghero-Torino, Alghero-Ciampino e Cagliari-Venezia
17:32
Il sindaco di Alghero Mario Bruno, vista la nota del Dipartimento di Prevenzione-Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione dell´Asl di Sassari, che ha comunicato il rientro dei valori entro i limiti di legge, ha revocato l´ordinanza sindacali firmata il 14 giugno
16:08
Le nuove apparecchiature, di ultima generazione, saranno installate negli ospedali Binaghi di Cagliari, Cto di Iglesias, San Martino di Oristano e Segni di Ozieri
20/6/2018
L’Assl Sassari ha potenziato l’attività specialistica ambulatoriale nei due istituti penitenziari, per un totale di quaranta ore settimanali. Le branche coinvolte sono odontoiatria, cardiologia, ortopedia, ecografia, oculistica, neurologia e tossicologia
21/6/2018
«Positivo incontro degli assessori con la ministra Grillo. Presto il confronto sulla Sardegna», ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità, al termine della riunione della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni
20/6/2018
Prosegue l´attività dell´Unità di progetto per l´eradicazione della peste suina africana: abbattuti 110 maiali al pascolo brado illegale, di ignota proprietà e non registrati. Sequestrato un macello clandestino
© 2000-2018 Mediatica sas