Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportAutomobilismo › Tutto pronto per l´Alghero-Scala Piccada
Red 27 ottobre 2017
Ultimi dettagli di un’organizzazione curatissima. In vista della gara di domenica, sono state predisposte due aree di sosta a offerta libera lungo la strada che ospiterà la gara
Tutto pronto per l´Alghero-Scala Piccada


ALGHERO - Gli ultimi ritocchi di un’organizzazione curata nei minimi particolari riguardano anche il “piano dei parcheggi”. Per venire incontro alle esigenze dei tanti appassionati ed addetti ai lavori che nel week-end si riverseranno nei paraggi dei tornanti della Scala Piccada per assistere alla 56esima edizione della storica cronoscalata, Aci Sassari ed i suoi partner hanno realizzato due aree di sosta cui si potrà accedere prima della chiusura della strada e del via della gara, per farci ritorno solo dopo che i bolidi in gara avranno smesso di rombare.

C’è una lunga fila di enti e di singole persone che hanno deciso di sostenere in ogni modo possibile una manifestazione intorno alla quale il presidente di Aci Sassari Giulio Pes, con il resto del cda e di tutto lo staff, hanno ricreato l’entusiasmo dei bei tempi. L’ultimo in ordine di tempo è un privato che, trascinato dal clima di euforia e di grande attesa che si respira ad Alghero, ha messo a disposizione due terreni.

Il primo è un pianoro che si trova subito dopo la “Curva del popolo”, con ingresso a destra per chi percorre la Scala Piccada in senso ascendente. Il secondo più su, in prossimità de La Siesta, una delle storiche discoteche di Alghero. I due parcheggi sono stati messi a disposizione gratuitamente. D’intesa col proprietario, Aci Sassari ha previsto per i fruitori un pagamento ad offerta libera: servirà per garantire la pulizia di tutta l’area e della strada in cui, sabato e domenica, andrà in scena l’attesissimo spettacolo motoristico.
Commenti
7:23
Mirtò porta le eccellenze della Gallura nel Rally storico della Costa Smeralda. Enogastronomia e tradizioni per l’evento motoristico che celebra i suoi quarant´anni. Da venerdì 19 a domenica 21 ottobre, nel Molo Vecchio di Porto Cervo ci saranno il villaggio sportivo e gli stand, che vedono insieme l´Aci Sassari ed il marchio internazionale del mirto
© 2000-2018 Mediatica sas