Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCulturaUniversità › Riaperti i bandi Erasmus Traineeship
Red 31 ottobre 2017
Riaperti i bandi per il secondo semestre relativi ai tirocini all´estero per gli iscritti all´Università degli studi di Sassari. La scadenza è stata fissata per mercoledì 8 novembre
Riaperti i bandi Erasmus Traineeship


SASSARI - L'Università degli studi di Sassari ha riaperto i bandi del programma “Erasmus Traineeship” 2017-2018 relativi al secondo semestre. Per concorrere all'assegnazione delle borse, è necessario presentare la candidatura all'Ufficio Relazioni internazionali dell'Ateneo entro le 12.30 di mercoledì 8 novembre. I bandi e tutte le altre informazioni utili sono pubblicate sul sito internet istituzionale dell'Università di Sassari.

Il programma Erasmus+ Traineeship permette agli studenti dell'Ateneo sassarese di svolgere, all'interno di Enti pubblici e privati di uno dei Paesi partecipanti al programma, attività di tirocinio a tempo pieno, riconosciute dall'Università come parte integrante del programma di studi. Il tirocinio ha una durata minima di due mesi e massima di sei. Possono concorrere tutti gli studenti regolarmente iscritti nei vari Dipartimenti dell'Ateneo nell'anno accademico in corso, purché in regola con quanto richiesto dai vari bandi di concorso.

Tutti i candidati dovranno sottoporsi ad una prova di valutazione delle competenze linguistiche, in relazione al Paese di destinazione scelto. Il test on-line di verifica delle competenze linguistiche si svolgerà giovedì 9 novembre, nella sede del Centro linguistico di Ateneo. Tutte le informazioni, comprese le sedi in cui è possibile svolgere il tirocinio, sono pubblicate sulla pagina dedicata (Bandi, concorsi e gare) del sito web dell'Università di Sassari.
Commenti
19/9/2018
La firma del segretario generale della Difesa Carlo Magrassi ed il rettore Maria Del Zompo, per la riqualificazione delle aree militari e la tutela del patrimonio immobiliare storico in sardegna, scaturisce dal protocollo di intesa tra il Ministero della Difesa e la Regione autonoma della Sardegna sottoscritto nel dicembre 2017. In prima fila, il team di ricerca della docente Donatella Rita Fiorino
© 2000-2018 Mediatica sas