Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaTurismoTrasporti › Moby: via alle prenotazioni per il 2018
Red 31 ottobre 2017
Confermati i collegamenti con la Sardegna da Livorno, Genova e Piombino grazie a quattro navi: Moby Aki, Moby Wonder, Moby Drea e Moby Otta
Moby: via alle prenotazioni per il 2018


OLBIA – Moby apre le prenotazioni per la stagione 2018 da e per la Sardegna e conferma la grande varietà di collegamenti offerti grazie a corse disponibili da Livorno, Genova e Piombino, con il rafforzamento delle tratte nel periodo estivo come in quello pasquale. A garantire i collegamenti, saranno quattro navi della flotta: Moby Aki, Moby Wonder, Moby Drea e Moby Otta, rese inconfondibili dai personaggi dei Looney Tunes disegnati sulle loro fiancate.

La Livorno-Olbia (prezzi per un passeggero a partire da 36,58euro), operativa tutto l’anno e tutti i giorni con corse notturne, per le vacanze di Pasqua e nei ponti di primavera, vedrà un incremento dei collegamenti grazie a corse diurne (andata mattutina e ritorno pomeridiana). Dal 31 maggio, le traversate di giorno diverranno quotidiane, come le notturne.

Immancabile, anche per il 2018 il collegamento Genova-Olbia, linea che sarà operativa dal 15 maggio al 29 ottobre, con un incremento delle corse previsto nei fine settimana di alta stagione grazie a partenze mattutine. Prezzi a partire da 43,72euro a persona. Inoltre, dal 31 maggio al 16 settembre, sarà come sempre operativa anche la tratta Piombino-Olbia (andata pomeridiana e ritorno mattutino), a conferma della vasta scelta di partenze messa a disposizione dalla compagnia per raggiungere la Sardegna. Le tariffe partono da 36,03euro per passeggero.
Commenti
19/10/2018
Durissimo affondo di Mauro Pili: «Onorato prende illecitamente 73 milioni di euro dallo Stato per un servizio che fa schifo, sotto ogni punto di vista. Navi vecchie di 40 anni, navi che si fermano in mezzo al mare per black out»
19/10/2018
«Se la notizia sarà confermata, siamo di fronte ad una catastrofe senza eguali, un salto nel passato che riporterà la Sardegna ad una condizione di isolamento totale», dichiara l´europarlamentare di Forza Italia Stefano Maullu, a proposito del ventilato abbandono dell’aeroporto di Alghero da parte di Ryanair
© 2000-2018 Mediatica sas