Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresPoliticaUrbanistica › Disposti i sensi unici in viale Lussu e viale Pertini
M.P. 31 ottobre 2017
Il Comune di Porto Torres ha disposto la riorganizzazione della viabilità in alcuni punti della città per permettere il passaggio in viale Emilio Lussu della nuova linea dell´Atp
Disposti i sensi unici in viale Lussu e viale Pertini


PORTO TORRES – Il Comune di Porto Torres ha disposto la riorganizzazione della viabilità in alcuni punti della città per permettere il passaggio in viale Emilio Lussu della nuova linea dell'Atp. La disposizione è indicata nell'ordinanza che è stata resa esecutiva lunedì 30 ottobre.

Il Comune, in seguito agli accordi con l'Azienda trasporti pubblici, ha modificato il traffico veicolare nelle due vie. L'obiettivo era infatti permettere il passaggio della nuova linea Atp in viale Emilio Lussu, dove l'autobus effettuerà due fermate. La linea sarà inaugurata domani primo novembre e per l'occasione il consorzio Atp, in accordo con il Comune, offrirà il servizio gratuito, che sarà esteso anche al due novembre.

Viale Emilio Lussu e viale Sandro Pertini diventano quindi a senso unico. Nello specifico, viale Emilio Lussu sarà a percorrenza mono-direzionale lungo la direttrice viale della Libertà - via Balai; mentre viale Sandro Pertini si potrà percorrere lungo la direttrice inversa, cioè via Balai - viale della Libertà. Inoltre, l'amministrazione ha previsto che in entrambe le strade saranno istituiti in futuro degli stalli a spina di pesce. Il numero di parcheggi sarà incrementato del trenta per cento, con lo scopo di favorire lo sviluppo commerciale della zona.
22/11/2017
«Come Comitati di Borgata sosteniamo l´Amministrazione Comunale che si è posta l´obiettivo di proseguire a pensare prima di tutto al bene comune. La invitiamo a portare a termine il Piano di Valorizzazione e Conservazione della Bonifica senza lasciarsi ingannare da chi invece vorrebbe affossarlo seminando terrore infondato»
© 2000-2017 Mediatica sas