Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaCronaca › Dramma nel parco San Gavino: anziano si spara col fucile
M.P. 31 ottobre 2017
Dramma nel parco di San Gavino a pochi metri dalla Basilica. Un uomo di 86 anni di Porto Torres ma originario di Aggius si è tolto la vita sparandosi sotto il mento con un fucile a canne mozze
Dramma nel parco San Gavino: anziano si spara col fucile


PORTO TORRES - Dramma nel parco di San Gavino a pochi metri dalla Basilica. Un uomo di 86 anni di Porto Torres ma originario di Aggius si è tolto la vita sparandosi sotto il mento con un fucile a canne mozze. E’ successo poco dopo le ore 12 quando l’uomo dopo essersi seduto in una panchina pic-nic all’ingresso del parco davanti al muraglione della chiesa ha piazzato l’arma fra le gambe - un fucile vecchio modello - ed ha fatto partire un colpo proprio sotto il mento.

Lo sparo ha attirato l’attenzione delle persone che in quel momento si trovavano nel parco, un luogo pubblico dove giocano i bambini. Alcuni passanti hanno visto il fumo che fuoriusciva dal fucile ed hanno intuito la tragedia. Immediatamente sono state allertate le forze dell’ordine. Sul posto oltre i carabinieri e la polizia di Porto Torres sono intervenuti anche gli agenti della polizia scientifica per i dovuti accertamenti.

L’anziano signore portava con sé i documenti d’identità e alcune fotografie custodite all’interno di una busta della spesa insieme all’arma che aveva avvolto accuratamente con un foglio di giornale per tenerla nascosta. Addosso anche un biglietto con un messaggio. Prima del gesto estremo si era recato in chiesa ed aveva acceso una candela. Il corpo è stato poi trasportato all’Istituto di medicina legale per l’autopsia.
23/6/2018
Venerdì pomeriggio, lo staff dell´Ispettorato micologico Ats Sardegna-Assl Sassari è intervenuto, in seguito alla chiamata dei sanitari dell´ospedale Santissima Annunziata, per analizzare un campione di funghi, la cui ingestione ha provocato una sindrome gastroenterica ad un paziente giunto al Pronto soccorso
23/6/2018
Ieri sera, ad Olbia, tre persone a bordo di una Renault Scenic sono andate a sbattere contro un Peugeot. A quel punto, sono scappati. Nell´auto sono state trovate quattro mountain bike risultate rubate
23/6/2018
Ieri, gli agenti del locale Commissariato di Pubblica sicurezza hanno rintracciato in una struttura ricettiva un 48enne emiliano denunciato come scomparso dalla sua compagna due giorni fa
21/6/2018
Ieri mattina, i Carabinieri della locale Stazione hanno chiuso un’indagine e hanno deferito in stato di libertà per il reato di ricettazione un 26enne. Gli accertamenti condotti dai militari hanno consentito di trovare giovane in possesso di un´Aprilia 125, che era stata rubata a Sassari
21/6/2018
Ieri mattina, i Carabinieri della Stazione di Porto Rotondo, a conclusione di accertamenti effettuati con i colleghi dell´Ufficio Vigilanza edilizia del Comune di Olbia, hanno presentato alla Procura della Repubblica di Tempio Pausania un rapporto per un abusivismo edilizio in zone sottoposta a vincolo paesaggistico ed ambientale, a carico degli amministratori di una società
21/6/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle di Sanluri hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
21/6/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle delle Tenenze di Sanluri e di Sarroch hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti di due ditte individuali, con sede rispettivamente in un centro del Medio Campidano ed in uno del Basso Sulcis operanti, rispettivamente, nel settore del commercio di veicoli a due ruote ed in quello delle case vacanze e dei b&b
© 2000-2018 Mediatica sas