Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaScomparse › Alghero ricorda i suoi defunti. Unità Nazionale, sabato corteo
P.P. 2 novembre 2017
Monsignor Mauro Maria Morfino, dalle ore 15,30, celebrerà la Santa Messa presso la cappella del Cimitero, poi l´omaggio ai sindaci della città deceduti. Sabato 4 novembre la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate: dalle ore 10 la deposizione delle corone di alloro
Alghero ricorda i suoi defunti
Unità Nazionale, sabato corteo


ALGHERO - Non una festività civile, come molti credono e come avviene il giorno prima con la solennità di Tutti i Santi. Ma una ricorrenza della Chiesa cattolica dedicata alla commemorazione di tutti i fedeli defunti che affonda la propria storia nel primo millennio. L’origine del “Giorno dei morti”, 2 novembre, è da sempre connessa alla possibilità di acquistare indulgenze e ancora oggi è una delle giornata nelle quali i cimiteri sono più affollati di credenti e per questo gli orari di apertura vengono allungati.

Ad Alghero, come tradizione, il Vescovo della Diocesi Mons. Mauro Maria Morfino, dalle ore 15,30, celebrerà la Santa Messa presso la cappella del Cimitero. Le autorità si incontreranno alle ore 15.15 presso il luogo della celebrazione, sempre molto partecipata dai fedeli. Conclusa la cerimonia religiosa, le autorità politiche renderanno omaggio ai Sindaci della città deceduti.

Sabato 4 novembre invece, ricorre la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. Alle ore 10.00 dal Palazzo Civico di via Columbano partirà il corteo che renderà omaggio, con la deposizione delle corone d’alloro, ai monumenti dedicati ai caduti civili ed ai militari algheresi nel corso dei conflitti mondiali. Il corteo farà rientro a Palazzo Civico dove avrà termine la cerimonia.
Commenti
© 2000-2018 Mediatica sas