Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Marijuana in casa: olbiese in manette
Red 4 novembre 2017
Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i Baschi verdi del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia, con il supporto della Squadra Cinofili antidroga, hanno arrestato un 34enne residente ad Olbia, trovato in possesso di marijuana, già suddivisa in dosi, e di un bilancino di precisione
Marijuana in casa: olbiese in manette


OLBIA - Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i Baschi verdi del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia, con il supporto della Squadra Cinofili antidroga, hanno arrestato un 34enne residente ad Olbia, trovato in possesso di marijuana, già suddivisa in dosi, e di un bilancino di precisione. I militari stavano pattugliando una zona in periferia quando hanno fermato l’autovettura con a bordo l'uomo, già noto alle Forze dell'ordine, in compagnia dei suoi familiari, che si accingeva a rientrare a casa sua, proprio nella zona.

Considerato il comportamento del controllato ed i precedenti a suo carico, è stato ritenuto necessario effettuare una perquisizione domiciliare con l’ausilio dei cani antidroga. L’operazione di servizio ha consentito il ritrovamento della sostanza stupefacente in giardino.

Il giovane aveva tentato di disfarsi della droga lanciandola dalla propria stanza, ma i finanzieri avevano notato i movimenti del ragazzo e hanno trovato l’involucro nascosto tra la vegetazione anche grazie al fiuto di Ober, il pastore tedesco addestrato nella ricerca di droga. A quel punto, i militari hanno proceduto all’arresto dell’uomo che, secondo quanto disposto dall’Autorità giudiziaria di Tempio Pausania, è stato posto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Continua l’attività del Corpo in questo particolare settore atteso che la lotta ai traffici illegali mira alla salvaguardia della vita umana.
18/7/2018
La giovane algherese è stata notata dai militari in borghese mentre, ieri sera, si trovava in Piazza dei Mercati e, alla vista di altre pattuglie in divisa, si era allontanata velocemente
18:18
I Carabinieri della Stazione di La Maddalena sono intervenuti in un bar di Piazza XXIII febbraio, perché alcuni turisti avevano chiesto aiuto vedendo una brasiliana che, in evidente stato di ebrezza ed in preda all’ira, stava colpendo a calci tutti gli arredi del bar e se la stava prendendo anche con gli altri avventori, lanciandogli contro tutto ciò che trovava a portata di mano, fino a colpirne uno al volto con un fermatovaglioli
17:06
I Carabinieri della Stazione di Nurri, da tempo impegnati in un’attività investigativa finalizzata alla repressione dei reati riconducibili agli stupefacenti, hanno tratto in arresto un 25enne della zona per il reato di produzione e detenzione di sostanze stupefacenti
17/7/2018
I Carabinieri della Stazione di Mamoiada e di Olbia, con i colleghi del Nucleo Operativo della Compagnia di Nuoro, hanno eseguito un ordine per l’esecuzione della carcerazione nei confronti di un mamoiadino, da anni domiciliato ad Olbia, che dovrà espiare la pena di dieci anni e sei mesi reclusione per reati di lesioni aggravate, minacce, violazioni di domicilio, violenza sessuale e porto illegale di armi
© 2000-2018 Mediatica sas