Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaCronacaArresti › Marijuana in casa: olbiese in manette
Red 4 novembre 2017
Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i Baschi verdi del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia, con il supporto della Squadra Cinofili antidroga, hanno arrestato un 34enne residente ad Olbia, trovato in possesso di marijuana, già suddivisa in dosi, e di un bilancino di precisione
Marijuana in casa: olbiese in manette


OLBIA - Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, i Baschi verdi del Gruppo della Guardia di finanza di Olbia, con il supporto della Squadra Cinofili antidroga, hanno arrestato un 34enne residente ad Olbia, trovato in possesso di marijuana, già suddivisa in dosi, e di un bilancino di precisione. I militari stavano pattugliando una zona in periferia quando hanno fermato l’autovettura con a bordo l'uomo, già noto alle Forze dell'ordine, in compagnia dei suoi familiari, che si accingeva a rientrare a casa sua, proprio nella zona.

Considerato il comportamento del controllato ed i precedenti a suo carico, è stato ritenuto necessario effettuare una perquisizione domiciliare con l’ausilio dei cani antidroga. L’operazione di servizio ha consentito il ritrovamento della sostanza stupefacente in giardino.

Il giovane aveva tentato di disfarsi della droga lanciandola dalla propria stanza, ma i finanzieri avevano notato i movimenti del ragazzo e hanno trovato l’involucro nascosto tra la vegetazione anche grazie al fiuto di Ober, il pastore tedesco addestrato nella ricerca di droga. A quel punto, i militari hanno proceduto all’arresto dell’uomo che, secondo quanto disposto dall’Autorità giudiziaria di Tempio Pausania, è stato posto ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Continua l’attività del Corpo in questo particolare settore atteso che la lotta ai traffici illegali mira alla salvaguardia della vita umana.
13/10/2018
Durante il servizio, protrattosi fino a notte, sono stati arrestati in flagranza per detenzione illecita di sostanze stupefacenti due nigeriani, mentre un italiano è stato segnalato all’Autorità giudiziaria, sempre per violazioni della normativa sugli stupefacenti
13/10/2018
I Carabinieri della Stazione di Santa Teresa Gallura, in collaborazione con i militari dei reparti del Nucleo Cinofili di Abbasanta e dello Squadrone eliportato Cacciatori di Sardegna, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere ed agli arresti domiciliari nei confronti di sei persone ritenute responsabili di detenzione e vendita di marijuana
© 2000-2018 Mediatica sas