Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAeroportoAlitalia sceglie solo l´Alghero-Linate
S.O. 4 novembre 2017
Si avvia alla definitiva conclusione l´intricata situazione dei due collegamento Ct1 dall´aeroporto di Alghero. Dopo la proroga ministeriale, Alitalia accetta la sola tratta su Milano. Campo libero per Roma dove dovrebbe entrare Blue Air. Biglietti sempre in vendita per entrambe le destinazioni
Alitalia sceglie solo l´Alghero-Linate


ALGHERO - Si va a definire, a fatica, il Risiko della Continuità territoriale dall'aeroporto di Alghero. Secondo le più accreditate indiscrezioni, ancora non confermate dalla Regione, l'Alitalia avrebbe accettato la proroga ministeriale sulla Ct1 per la sola tratta tra lo scalo Riviera del Corallo e Milano-Linate e non quella da e per Roma Fiumicino.

La situazione potrebbe così aprire definitivamente la strada alla Blue Air per operare sui voli tra Alghero e Fiumicino. In questo caso non ci sarebbe neppure bisogno di attendere un ipotetico accordo commerciale tra vettori, ma si potrebbe procedere con un affidamento diretto d'urgenza per sette mesi. Si arriverebbe così alla scadenza naturale delle proroghe già in essere (nel mese di giugno).

La palla passa ora nelle mani degli uffici dell'Assessorato regionale dei Trasporti. L'affidamento d'urgenza sarebbe perfino la soluzione preferita in ambito comunitario, andrebbe però definito in stretto rapporto col Ministero dei trasporti. Si tratterebbe della soluzione più consona anche per Blue Air che opera già su Roma con voli che collegano la Capitale con Torino, scalo di riferimento per le attuali tratte di Alghero.
Commenti
16/2/2018
Con un incremento di oltre 56mila poltrone rispetto a quanto previsto dal decreto. Lo ha stabilito il comitato paritetico di monitoraggio, convocato dall´assessore dei Trasporti Carlo Careddu
15/2/2018
Crescita dell’offerta dei voli del + 5% (circa 165.000 posti). Aeroporto Olbia Costa Smeralda: 13 nuovi collegamenti nella stagione estiva 2018
© 2000-2018 Mediatica sas