Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Eroina a Sassari: 40enne in manette
Red 6 novembre 2017
Ieri mattina, gli agenti della Squadra Mobile, assieme ai colleghi della Sezione Volanti della Questura di Sassari, hanno arrestato un uomo per detenzione illecita di sostanze stupefacenti
Eroina a Sassari: 40enne in manette


SASSARI – Ieri mattina (domenica), gli agenti della Squadra Mobile, assieme ai colleghi della Sezione Volanti della Questura di Sassari, hanno arrestato un 40enne sassarese per detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I poliziotti, intervenuti nel quartiere Monte Rosello, erano impegnati in un servizio finalizzato alla ricerca di una persona resasi, poco prima, responsabile di un episodio di violenza accaduto nel centro storico cittadino, a seguito del quale un giovane aveva riportato lesioni da arma bianca.

Mentre erano intenti ad individuare il sospettato, gli agenti sentivano dei rumori verosimilmente prodotti dal movimento di un avvolgibile, provenienti dall’interno di un appartamento di uno stabile. Poco dopo, sorprendevano un uomo che, aperta una finestra, cercava di liberarsi di una valigetta. Lo stesso veniva bloccato e, da un successivo controllo effettuato aprendo la valigetta, si constatava che all’interno della stessa era custodita sostanza di colore bianca, rivelatasi, al successivo controllo narco test, eroina.

Di conseguenza, il 40enne veniva tratto in arresto per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente quantificata in circa 120grammi. L’uomo su disposizione del pubblico ministero di turno nella Procura della Repubblica del Tribunale di Sassari veniva accompagnato nella locale Casa Circondariale di Sassari Bancali.
20/10/2018
Il Gruppo di Olbia della Guardia di finanza ha fermato un camper tedesco che conteneva mezzo chilogrammo di sostanza stupefacente. Arrestati il conducente ed il passeggero. Sequestrate anche piante di San Pedro, potente droga allucinogena sudamericana
20/10/2018
Ieri, un giovane ivoriano, presentatosi all’Ufficio Immigrazione della Questura di Sassari per ottenere il permesso di soggiorno per motivi umanitari, è stato tratto in arresto. Per le stesse motivazioni, altri tre migranti si sono presentati negli uffici del Commissariato di Pubblica sicurezza di Tempio Pausania che, all’atto dell’esibizione di un documento di identità, hanno mostrato un passaporto palesemente falsificato, privo di tutte le misure di sicurezza previste
20/10/2018
Prosegue l´azione della Guardia di finanza per contrastare lo spaccio e la diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 128,45grammi di hashish, un grammo di marijuana e 0,8grammi di cocaina. Una persona è stata arrestata e cinque sono state segnalate alla Prefettura
© 2000-2018 Mediatica sas