Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaLavoro › Terzo settore: nuovi incontri in Sardegna
Red 6 novembre 2017
Domani a Senorbì e mercoledì a Tempio Pausania, in programma due incontri per spiegare le novità che riguardano le associazioni di volontariato. Promossi da Sardegna Solidale, i due appuntamenti si terranno rispettivamente a Casa Lonis e nell’Auditorium della Casa del Fanciullo del comune gallurese
Terzo settore: nuovi incontri in Sardegna


SENORBI' – La nuova legge sul Terzo settore, recentemente approvata dal Parlamento, avrà delle significative ricadute su tutto il mondo del volontariato, composto nell'Isola da oltre 1700 associazioni e circa 30mila volontari. Data la complessità della nuova normativa e l’esigenza di numerose associazioni di approfondire la materia, Sardegna Solidale sta organizzando nel territorio una serie di incontri dal tema “Volontariato e riforma del Terzo settore. Contenuti e prospettive”.

Dopo gli appuntamenti di Cagliari, Sassari, Oristano, Ozieri e Nuoro (che hanno visto la partecipazione di oltre settecento volontari), sono due gli incontri organizzati questa settimana da Sardegna Solidale. Domani, martedì 7 novembre, “Volontariato e riforma del Terzo settore” fa tappa a Senorbì, dove, alle 16, nella sala di Casa Lonis, in Piazza Municipio, volontari ed associazioni potranno confrontarsi con gli esperti sulle ricadute della nuova normativa. Mercoledì 8, ci si sposterà in Gallura: l’appuntamento è a Tempio Pausania, alle 16.30, all’Auditorium della Casa del Fanciullo, in Piazza Spano.

A presiedere gli incontri, moderati dal giornalista Vito Biolchini, sarà il presidente di Sardegna Solidale Giampiero Farru, recentemente nominato nel Direttivo del Centro europeo del volontariato. Per motivi organizzativi, i referenti delle associazioni che intendono partecipare all’incontro dovranno registrarsi su sito internet di Sardegna Solidale.

Nella foto: il presidente di Sardegna Solidale Giampiero Farru
Commenti
21:38
128milioni di euro per dare lavoro ad oltre 10mila sardi: questo il finanziamento e l´obiettivo reso noto dalla Regione autonoma della Sardegna che questa mattina ha presentato ufficialmente il piano
20/2/2018
L´assessore regionale del Lavoro Virginia Mura è stata invitata alla conferenza stampa tenuta questa mattina a Roma dal ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Con loro il direttore dell'Aspal Massimo Temussi
© 2000-2018 Mediatica sas