Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariPoliticaPoliticaQuestioni sarde: il Bellini interroga la politica
Red 8 novembre 2017
Iniziativa dell’Istituto Camillo Bellieni: le criticità della Sardegna di oggi al centro di un dibattito con gli interventi di Efisio Arbau, Silvio Lai, Paolo Maninchedda e Christian Solinas
Questioni sarde: il Bellini interroga la politica


SASSARI - Quali problemi e quali criticità caratterizzano la Sardegna di oggi? Se ne parla venerdì 10 novembre, al Palazzo della Provincia di Sassari, dove l’Istituto Camillo Bellieni organizza una tavola rotonda incentrata sul tema delle più importanti “Questioni” sarde. L’incontro si terrà nella Sala Angioy, a partire dalle 17, coinvolgendo diversi nomi della politica sarda come il sindaco di Ollolai ed esponente di La Base Efisio Arbau, il senatore del Pd Silvio Lai, il presidente del Partito dei sardi Paolo Maninchedda ed il segretario nazionale del Psd’az Christian Solinas. Ad introdurre i lavori e coordinare l’evento sarà il direttore scientifico dell'Is.Be Michele Pinna.

«L’idea storica di Questione sarda è stata finora piegata al rivendicazionismo economicista, ed è sempre stata posta, a torto, come una costola della Questione meridionale – spiega Pinna – Noi riteniamo che la Sardegna sia storicamente portatrice di una serie di problemi economici irrisolti, ma soprattutto di questioni spirituali, culturali e politiche che avrebbero bisogno di approfondimenti». Parte da questo assunto l’idea di “Questioni” sarde, declinate al plurale, abbracciando l’ambito culturale, istituzionale ed economico, e gli aspetti legati alla produzione e redistribuzione della ricchezza.

L’incontro sarà caratterizzato dalla presenza di interlocutori che porranno domande su argomenti quali la politica internazionale, il problema della scuola e della formazione dei giovani sardi, il ruolo e la funzione dell’associazionismo sportivo, la tutela e la promozione delle culture locali, il rilancio delle attività produttive tradizionali con nuove tecniche e modalità di circolazione nei mercati, le espressioni culturali della Sardegna contemporanea, e come si vivono la ricchezza e la povertà nell’isola. Interlocutori del dibattito saranno il presidente del Bellieni Maria Doloretta Lai, Daniele Masia Urgu (responsabile del Coordinamentu operadores limba e cultura sarda), Antonello Nasone (rappresentante Is.Be al Centre Maurits Coppieters di Bruxelles), l’architetto Giuseppe Palmieri ed il coordinatore dell’area giuridica Is.Be Attilio Pinna.
Commenti
20/10/2018 video
L´ormai ex membro dell´Assemblea provinciale del Pd, ha inviato le sue dimissioni al segretario regionale Emanuele Cani, provinciale Gianpiero Cordedda e comunale Mario Salis, ed ai due consiglieri comunali algheresi Enrico Daga e Mimmo Pirisi. Ora entra a far parte della Segreteria regionale del Movimento zona franca
21/10/2018
Alberto Zanetti è il nuovo coordinatore cittadino dei Riformatori sardi. Lo ha deciso la base del partito nell’assemblea di ieri, riunitasi per dare nuovo slancio al movimento politico in vista dei prossimi appuntamenti elettorali; le Regionali di febbraio e le Comunali di maggio
19/10/2018
Il Governo della Lega e dei Cinque Stelle comincia a svelare il suo vero volto, quello del mai adeguatamente contestato e contestabile stato etico, cioè lo Stato fondamento del bene cui tutti devono uniformare i propri comportamenti e che dunque ha diritto di scrutare i comportamenti dei singoli e di correggerli con la forza, se necessario
© 2000-2018 Mediatica sas