Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSportTennis › Winter Cup: Sardegna protagonista
Red 9 novembre 2017
La rappresentativa regionale di tennis giovanile si è piazzata al secondo posto nel girone disputato sui campi del Centro tecnico federale di Tirrenia, qualificandosi per la Seconda fase della manifestazione nazionale. In campo i migliori Under 14 e 15 italiani
Winter Cup: Sardegna protagonista


CAGLIARI – Da giovedì a sabato, il Centro tecnico federale di Tirrenia ha ospitato le Prequalificazione valide per la Winter Cup 2017, competizione nazionale a squadre giovanile, con in campo i migliori Under 14 e Under 15 a livello regionale. A contendersi i due posti validi per l’accesso alla Seconda fase, sono state convocate le rappresentative delle regioni Sardegna, Friuli Venezia Giulia e Calabria, e quella la provincia autonoma di Bolzano. La formula prevede un singolare maschile ed uno femminile (U14), un singolare maschile ed uno femminile (U15), un doppio maschile, uno femminile ed uno libero.

La pattuglia sarda, capitanata dai maestri Paolo Pani e Barbara Galletto, comprendeva otto giocatori. Fra gli Under 14 (nati nel 2004), Roberta Sechi (Torres tennis), Niccolò Dessì (Nuovo Margine Rosso), Michele Maddau (Tc Porto Torres); fra gli Under 15 (nati nel 2003), Giulia Pisano (Tc Porto Torres), Livia Marrosu (Torres tennis), Nicola Porcu (Tc Cagliari), Enrico Proli (Tc Porto Torres) ed Alfredo Bura (Torres tennis).

Nella prima giornata, la squadra sarda ha superato per 5-1 la Calabria con le vittorie nei singolari di Sechi, Dessì e Porcu, completata dai doppi vinti da Bura/Proli e Sechi/Marrosu. Il bis nella giornata successiva, 4-2 al Friuli Venezia Giulia. Dessì, Sechi e la Marrosu portano sul 3-1 la Sardegna, completano la vittoria qualificazione il doppio femminile formato dalla coppia Pisano/Sechi. Nella terza e conclusiva giornata, restava da assegnare il primo posto fra Sardegna e Bolzano, entrambe in testa alla classifica con due vittorie, le due compagini hanno dato vita ad un confronto equilibratissimo ed entusiasmante, con un gran tifo dalle rispettive panchine, concluso al doppio di spareggio in favore del bolzanini. Situazione di parità (2-2) dopo i quattro singolari, con le vittorie di Dessì e Porcu, ancora in parità dopo i due doppi con la vittoria in rimonta della coppia Bura/Proli ed infine nel doppio misto di spareggio Dessì/Pisano sono stati sconfitti 6-1, 7-5.

La classifica finale ha visto Bolzano con 6punti, davanti alla Sardegna con 4, al Friuli Venezia Giulia con 2 ed alla Calabria con 0. Grande entusiasmo fra i ragazzi isolani per l’ottimo risultato raggiunto con la qualificazione alla Seconda fase, in programma da venerdì 8 a domenica 10 dicembre ad Arzachena. La Sardegna è stata inserita nel girone B, cosiddetto “di ferro”, che comprende Lazio, Emilia Romagna e Piemonte. La prima classificata accederà alla Fase finale, con un unico girone tra le vincitrici dei quattro gironi, in programma da giovedì 28 a sabato 30 dicembre, a Tirrenia o a Formia.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas