Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaTasse › Il capogruppo Dem su Secal. «Giustizia sociale per i cittadini»
A.S. 9 novembre 2017
Il capogruppo Dem di Alghero, Mimmo Pirisi, conferma le proprie perplessità sulla scelta di esternalizzare la riscossione straordinaria delle imposte comunali ma sottolinea «la volontà di tutelare le fasce più deboli» nel segno dell´equità fiscale e sociale
Il capogruppo Dem su Secal
«Giustizia sociale per i cittadini»


ALGHERO - «Sul delicato versante tributi e riscossione credo ci sia poco da scherzare o da ironizzare». Il capogruppo Dem, Mimmo Pirisi, non usa mezzi termini per ribattere agli attacchi delle Opposizioni teddiane sulla sua posizione [LEGGI]. «L'opera di riaccertamento dei residui attivi e dei crediti inesigibili che avevano caratterizzato e gonfiato i bilanci degli ultimi quindici anni, esponendo il Comune ai limiti del dissesto strutturale e cosa risaputa e conosciuta da tutti» sottolinea. «Quando un Ente arriva a certificare decine di milioni di euro di somme accertate ma non riscosse (il riferimento è ai tempi delle amministrazioni di Centrodestra ndr), risulta inutile cimentarsi in troppi giri di parole o contorsioni lessicali, significa che qualcosa negli anni passati non aveva funzionato a dovere».

«Capivo e capisco quindi la scelta dell'Assessore e dell'Amministrazione di adottare misure straordinarie (a tempo) per accertare e riscuotere i tributi locali mai versati (anche utilizzando una ditta esterna, soluzione che in linea di principio non condividevo prima e non condivido neanche oggi ma vista l'impossibilità attuale di provvedere con personale interno e viste anche le continue diffide della corte dei conti la soluzione era inevitabile), ma non era questo il punto principale denunciato a suo tempo oggi come allora» chiarisce Mimmo Pirisi. Infatti «è necessario e imprescindibile tutelare le fasce più deboli. Proprio per questo, dopo un preliminare confronto con il Sindaco, va in quest'ottica l'impegno del gruppo consiliare e del Partito democratico, che sulle tutele, sull'equità sociale e la gradualità degli accertamenti siano state chieste e ottenute le più ampie rassicurazioni».

«L'opera di riscossione straordinaria, preso atto delle costanti richieste avanzate dalla Corte dei Conti che obbliga le amministrazioni al recupero degli ingenti crediti, terrà conto delle difficoltà oggettive delle famiglie più indigenti, la cui disuguaglianza è spesso generata proprio dal mancato gettito di chi negli anni si è dimenticato di fare il proprio dovere di cittadino o di impresa. Abbiamo anche chiesto ed ottenuto lo sforzo massimo perché venga garantito il definitivo rilancio della Secal, che presto avrà un direttore generale e un nuovo piano industriale di crescita affidato all'amministratore tutto questo naturalmente concordato e pianificato con il Partito democratico di Alghero» conclude il Capogruppo Dem in consiglio comunale ad Alghero.

Nella foto: Mimmo Pirisi, capogruppo Pd in consiglio comunale ad Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas