Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCulturaManifestazioni › Giobbe Covatta e Mario Tozzi a Cagliari
Red 10 novembre 2017
Questa sera, "L´evoluzione arranca" al Minimax del Teatro Massimo. Lo spettacolo è inserito nell´ambito del prolungamento "winter" del Karel Music Expo, il "festival delle culture resistenti" organizzato dalla cooperativa Vox Day
Giobbe Covatta e Mario Tozzi a Cagliari


CAGLIARI - Una disquisizione colta, informata e divertente, tra un attore comico, impegnato nella divulgazione dei temi ambientali, ed un geologo divulgatore per mestiere prestato allo spettacolo. Oggetto: lo stato dell'evoluzione dell'homo sapiens in rapporto all'ambiente. Si presenta così “L'evoluzione arranca”, lo spettacolo con Giobbe Covatta e Mario Tozzi, in programma oggi (venerdì), alle 21.30, al MiniMax (anziché nella Sala 1 dove era inizialmente previsto) del Teatro Massimo di Cagliari. Mescolando diversi linguaggi, il dialogo tra i due affronta i problemi del terzo millennio come il cambiamento climatico, la fine delle risorse, l'inquinamento, analizzandone le ragioni sociali e prefigurando gli scenari futuri. In causa, l'economia contro la biologia; in parallelo l'osservazione del modus vivendi degli animali e delle società tradizionali, guardando all'Africa come paradigma. E muovendosi tra il dato scientifico e l'aneddoto comico, tra grafici naif delle differenze tra il cervello maschile e femminile, citazioni di Gerald Durrel ed un'iperbolica raccolta differenziata ad opera dell'Arcangelo Gabriele, si plana verso il sogno realizzato della felicità primitiva della tribù dei Turkana.

L'evoluzione arranca approda a Cagliari nell'ambito del prolungamento "winter" del Karel Music Expo, il "festival delle culture resistenti" organizzato dalla cooperativa Vox Day che, il mese scorso ha vissuto la prima parte della sua edizione numero undici. Il biglietto (posto unico) in prevendita on-line su Vivaticket ed al Box Office di Cagliari, in Viale Regina Margherita 43, fino alle 13 di venerdì, costa 25euro (più diritti). 27euro, invece, il prezzo al botteghino, aperto al Teatro Massimo, dalle 19 di venerdì.

Dato lo spostamento della recita dalla Sala 1 alla sala MiniMax, si raccomanda agli spettatori già muniti di biglietto la massima puntualità per poter procedere per tempo al riposizionamento dei posti a sedere. Prossimi appuntamenti del Kme Winter, i concerti di Hugh Cornwell, venerdì 24 novembre, e dei Fuzztones, venerdì 15 dicembre, al Fabrik, in Via Mameli. Tra i due eventi musicali, “Serendipity”, lo spettacolo di e con Serena Dandini, in scena venerdì 8 dicembre, all'Auditorium del Conservatorio.

Nella foto: Giobbe Covatta
Commenti
21:02
Musica, e non solo. In cinque angoli diversi della Sardegna: da Porto Torres con la sua isola parco, l’Asinara, ad Alghero, dall’area marina di Tavolara ai nuraghi di Nuoro e di Barumini.
20/4/2018
Per il quinto anno consecutivo la città di Castelsardo apre il suo cuore alla Sclerosi laterale amiotroficae si mobilita per raccogliere risorse da destinare alla ricerca scientifica, quale unico strumento in grado di trovare al più presto una cura e fornire risposte concrete alle persone malate
© 2000-2018 Mediatica sas