Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaSicurezza › Granata a Chiaramonti: interviene la Brigata Sassari
Red 10 novembre 2017
Gli artificieri del Quinto Reggimento Genio guastatori della Brigata Sassari hanno concluso oggi le operazioni di bonifica di un proietto d’artiglieria italiana caricato con alto esplosivo
Granata a Chiaramonti: interviene la Brigata Sassari


CHIARAMONTI - Gli artificieri del Quinto Reggimento Genio guastatori della Brigata “Sassari” hanno concluso oggi (venerdì) le operazioni di bonifica di un proietto d’artiglieria italiana caricato con alto esplosivo. L’ordigno era stato ritrovato qualche giorno fa, a causa del terreno mosso dalle forti piogge, all'interno di una discarica vicino a Chiaramonti.

Dopo l'intervento delle Forze dell’ordine, che hanno garantito la sorveglianza dell’ordigno, questa mattina sono intervenuti, su richiesta della Prefettura di Sassari, gli artificieri dell’Esercito, che, dopo aver messo in sicurezza il proietto d’artiglieria da 75millimetri, hanno proceduto al brillamento sul posto del residuato bellico. I genieri sono gli unici deputati alla messa in sicurezza e distruzione di ordigni esplosivi rinvenuti in Sardegna: gli artificieri della Sassari hanno effettuato, nel 2017, dodici interventi di bonifica di residuati bellici in tutto il territorio isolano.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas