Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresSportBasket › Gsd Porto Torres sconfitto a Gradisca d´Isonzo
M.P. 12 novembre 2017
Non sorride il Gsd Key Estate Porto Torres nella seconda giornata di andata della Serie A di basket in carrozzina
Gsd Porto Torres sconfitto a Gradisca d´Isonzo


PORTO TORRES - Non sorride il Gsd Key Estate Porto Torres nella seconda giornata di andata della Serie A di basket in carrozzina. La squadra allenata da coach Salvatore Cherchi è uscita sconfitta dal campo della Polisportiva Nordest Castelvecchio con il punteggio di 56-86.

Parte forte la Polisportiva Nordest Castelvecchio e si porta avanti 9-2 quando mancano 6’20” dalla fine del primo quarto. La Key Estate solleva la testa e, con Gharibloo e Falchi, torna a contatto dei padroni di casa, sull’11-13 a circa 4’ dalla sirena. Timeout per i friuliani che, trainati da Rekanovic, al rientro in campo, producono un nuovo allungo che li porta fino al 27-15. Sulla prima sirena il punteggio è, poi, 28-17 per Gradisca.

Il secondo periodo si apre con il terzo fallo fischiato a Falchi e con la Polisportiva Nordest Castelvecchio che raggiunge il massimo vantaggio sul +15 in un paio di occasioni. Gharibloo si carica la squadra sarda sulle spalle e per il Gsd inizia un nuovo recupero. A poco meno di 2’ dall’intervallo, i turritani sono sul -8 (31-39) e si va poi alla pausa lunga sul 42-33 per i padroni di casa.

Subito Gharibloo a canestro nel terzo periodo, poi il Gsd perde Falchi per cinque falli. La Polisportiva Nordest piazza un parziale di 6-0 e si porta sul 53-37. Puggioni riduce le distanze con una tripla e va poi a segno Gharibloo. A poco meno di metà frazione il tabellone dice 53-42 per i friulani. Nella seconda metà del quarto Gradisca dilata il vantaggio fino al 65-47 della sirena. Gara compromessa per il Gsd e la Polisportiva Nordest Castelvecchio chiude in crescendo. «Ci hanno massacrato, dall'inizio alla fine. Avremmo potuto contenere il passivo, ma non ce l'abbiamo fatta, - ha detto l'allenatore Salvatore Cherchi -
abbiamo avuto da presto grossi problemi di falli. All'inizio del terzo quarto Falchi ha fatto il quarto fallo e, contestualmente, il quinto per un tecnico, ed eravamo rientrati sul -9, poi è stato fischiato un altro tecnico alla nostra panchina. Non voglio trovare nessun alibi, però la gara è stata condizionata pesantemente dall'arbitraggio, non lasciavano giocare. Dispiace, ma voltiamo pagina».

Polisportiva Nordest Castelvecchio – Gsd Key estate Porto Torres 86-56 (28-17, 14-16, 23-14, 21-9)

Polisportiva Nordest Castelvecchio – Gracner 10, Ambrosetti 16, Fabris 6, Giro 6, Slapnicar 26, Rekanovic 18, Kuduzovic 4. All. Cricco

Gsd Key estate Porto Torres – Nylander, Bucinskas 2, Gharibloo 35, Puggioni 6, Canu 4, Ion 2, Falchi 7. All. Cherchi
© 2000-2017 Mediatica sas