Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaUrbanisticaPcvb e Pai, nuovo incontro a Porta Terra
Red 16 novembre 2017
Oggi, gli uffici comunali di Porta Terra ospiteranno il quarto incontro tra Amministrazione, tecnici incaricati della progettazione e Comitati di borgata per discutere delle problematiche legate al Piano di valorizzazione della bonifica
Pcvb e Pai, nuovo incontro a Porta Terra


ALGHERO – Oggi (giovedì), negli uffici di Porta Terra si svolgerà il quarto incontro tra Amministrazione, tecnici incaricati della progettazione e Comitati di borgata accompagnati dai loro tecnici di fiducia, per discutere delle problematiche legate al Piano di valorizzazione della bonifica. Questo ulteriore incontro si è reso necessario per approfondire la tematica della vincolistica prevista alla luce del respingimento o accoglimento delle osservazioni presentate e dello studio del piano di dettaglio Pai, modifiche e studio necessari per andare avanti sull’approvazione del Piano di valorizzazione.

Infatti, relativamente alle osservazioni presentate dai cittadini ed a quelle presentate dal Comitato zonale Nurra sulle zone sottoposte a vincolo ambientale (le zone H3*), gli architetti Zoagli e Peghin hanno affermato che, in accordo con gli uffici regionali, il vincolo di pianificazione “H3*” verrà eliminato riconvertendo in zone agricole “E” le aree precedentemente vincolate e che tali aree avranno solo i vincoli previsti dal Piano di assetto idrogeologico; le stesse, infatti, verranno classificate zone a rischio idrogeologico dopo l’approvazione del piano di dettaglio Pai.

Invece, saranno respinte le osservazioni sulle zone ricadenti all’interno della fascia di rispetto “Ar2” in quanto aree classificate come beni paesaggistici ambientali dal Ppr. I referenti del Comitato zonale Nurra e del gruppo di lavoro presenti alla riunione hanno ancora una volta chiesto delucidazioni e precise garanzie sull’iter amministrativo, che si dovrà percorrere per annullare il vincolo ambientale “H3*” ed sull’impatto economico che si creerà ponendo i vincoli idrogeologici, che saranno immediatamente attivi e che verranno confermati con l’approvazione del nuovo Pai.

Infatti, è stato rimarcato quanto i vincoli imposti dal Pai siano deleteri per i territori agricoli che vi ricadono, in quanto le norme di attuazione impongono chiaramente forti limitazioni per le produzioni agricole ed escludono categoricamente qualsiasi intervento di tipo edificatorio, anche se solo a supporto dell’attività agricola. Davanti a queste norme, è d’obbligo presentare delle preoccupazioni rispetto alla possibilità che i soggetti ricadenti nelle aree di vincolo avranno di fare sviluppo agricolo. Si condivide in pieno la necessità di avere un Piano di valorizzazione della bonifica, ma si chiede senza mezzi termini che la fretta di approvarlo non vada inutilmente a discapito di più di 150 proprietari terrieri che verrebbero messi in serie difficoltà economiche.

E’ per questo che il Comitato zonale Nurra, pur comprendendo la necessità di disciplinare dal punto di vista del pericolo idrogeologico i territori, ribadisce quanto scritto nell’osservazione presentata chiedendo che il procedimento amministrativo sia fatto correttamente e si basi su cartografie aggiornate e rilevazioni della realtà del territorio, nella tutela di tutti ed a discapito di nessuno, affinchè tutti in agro possano avere le stesse opportunità di fare agricoltura e di poter usufruire dei finanziamenti offerti dalle varie misure dei Psr. Per quanto riguarda le osservazioni alle norme tecniche di attuazione presentate, l’Amministrazione comunale si è resa disponibile all’approvazione per quelle compatibili con le norme sovraordinate.

A tal proposito, sabato 18 novembre, alle 10, in occasione delle manifestazioni legate al più ampio programma “#Mondorurale” organizzato dall’Assessorato comunale allo Sviluppo Economico guidato dall’assessore Ornella Piras, si svolgerà nel salone sociale di Guardia Grande la “Giornata di approfondimento-Il Piano di valorizzazione”, a cura del Comitato zonale Nurra, a cui parteciperà l’Amministrazione comunale con il sindaco Mario Bruno, l’assessore comunale all’Urbanistica Alessandro Balzani, tutti i progettisti del Piano ed i tecnici dell’Ufficio Urbanistica. Dopo la presentazione dello strumento urbanistico da parte dell’Amministrazione, sarà lasciato spazio per gli approfondimenti e per le domande dei cittadini.
Commenti
22:20
Pais, Pulina e compagni parlano di «vergogna consumata da dei veri peracottari della amministrazione pubblica che ci costringono ad inviare il provvedimento alla Procura della Corte dei Conti». Ma il Tar conferma la piena validità del Piano
19/4/2018
Domani sera, si terrà la serata inaugurale. All´evento, organizzato dal Comune di Sassari, saranno presenti il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale ai Lavori pubblici Ottavio Sanna, il progettista Sebastiano Pisanu, la Giunta ed i consiglieri
17/4/2018
Venerdì pomeriggio, nella Sala convegni di San Francesco, Legambiente propone l´incontro intitolato “L´infinito cammino dei piani urbanistici in attesa di una legge urbanistica innovativa”
18/4/2018
Si è concluso lunedì il percorso di partecipazione pubblica voluto dall´Amministrazione cittadina per confrontarsi con la cittadinanza sul piano di riqualificazione delle Periferie urbane di Sassari
© 2000-2018 Mediatica sas