Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaAmbiente › Rifiuti, a dicembre si cambia: orari. Si parte da Fertilia e Centro storico
S.O. 16 novembre 2017
Cresce il decoro ad Alghero. Al via la distribuzione delle nuove attrezzature. Tutto pronto per l´avvio ufficiale del nuovo appalto d´igiene urbana. Cambiano le frequenze e si allineano al resto d´Italia
Rifiuti, a dicembre si cambia: orari
Si parte da Fertilia e Centro storico


ALGHERO - Cresce il decoro ad Alghero e migliora rispetto allo standard del passato la situazione complessiva del servizio rifiuti. Tutto pronto ad Alghero per l'avvio ufficiale del nuovo appalto d'igiene urbana, che a partire dal 1 dicembre 2017 sarà esteso con gradualità a tutti i quartieri cittadini, periferie comprese. Si parte con la distribuzione delle nuove attrezzature nelle zone già servite dal sistema porta a porta integrale: dal 17 al 22 novembre (ore 9-13 e 15-17, sabato solo la mattina, domenica esclusa) i mastelli saranno in consegna a tutte le utenze domestiche di Fertilia, presso l'InfoPoint del Parco Regionale di Porto Conte, sotto i portici di via Pola, alla presenza dei tecnici dell'ufficio Ambiente e i responsabili della ditta che gestisce il servizio di nettezza urbana.

I residenti, un rappresentante per nucleo famigliare, dovranno presentarsi muniti di carta d'identità e codice fiscale. I nuovi contenitori saranno suddivisi per frazione organica, carta e cartone, vetro e residuo secco, tutti con colori e dimensioni differenti, mentre la plastica (e metalli) potranno essere differenziati in apposite buste gialle trasparenti. Parallelamente prende avvio una capillare campagna di comunicazione con la distribuzione di brochure informative, glossario, calendari e lettere bilingue (italiano e algherese) con tutti i riferimenti per prendersi cura della città attraverso piccoli ma significativi gesti semplici e quotidiani.

DifferenziAmo Alghero, questo lo slogan con cui l'Amministrazione comunale entrerà in tutte le case degli algheresi per sensibilizzare i residenti, contribuendo così a garantire maggiore pulizia, decoro e rispetto dell'ambiente. Dopo Fertilia, la distribuzione delle nuove attrezzature proseguirà per le utenze domestiche del Centro storico già servite dal sistema porta a porta integrale (avvio del nuovo calendario anche in questo caso previsto per il 1 dicembre), per interessare gradatamente, entro il 2017, i quartieri del Carmine, Caragol, Galboneddu, Sant'Anna, Maria Pia e Taulera. L'avvio del porta a porta proseguirà, tra i mesi di gennaio e febbraio 2018, in tutti gli altri quartieri, con le medesime modalità. Cambieranno anche le frequenze giornaliere di consegna e ritiro dei rifiuti differenziati: tutte le zone della città saranno gradualmente uniformate, con due calendari differenti, estivo e invernale.

Calendario. Dal 1 dicembre 2017 (per le sole utenze domestiche di Fertilia e Centro storico già servite dal porta a porta): esporre le attrezzature all'esterno della propria abitazione o condominio entro le ore 6 a partire dalle ore 20 del giorno precedente (ad eccezione dei residenti del Centro storico i quali dovranno esporre le attrezzature dalle ore 6 alle ore 9 dei giorni indicati). Le utenze che non rispetteranno gli orari di esposizione incorreranno in sanzioni. Organico: martedì, giovedì, sabato; Plastica e metalli: venerdì; Carta e cartone: mercoledì; Secco residuo: giovedì; Vetro: lunedì.

Nella foto: i nuovi contenitori in distribuzione da venerdì a Fertilia (Alghero)
Commenti
21:23
Raccolta differenziata: Prosegue l´impegno dell´Università degli studi di Sassari in materia di raccolta differenziata. «Un secondo della tua vita, una seconda vita per loro», è lo slogan della campagna
12/12/2017
Giornate di festa o feriali non fa differenza, i bustoni neri dei rifiuti depositati vicino alle isole ecologiche di piazza Marinaru, piazza Tola, via Roma e dietro la stazione marittima rischiano di accumularsi giorno dopo giorno fino a diventare delle vere e proprie montagne di spazzature
© 2000-2017 Mediatica sas