Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaBorgate › Mondorurale a Santa Maria la Palma
Dir 17 novembre 2017
Primo appuntamento nella borgata per le attività inserite nella rassegna organizzata dall´Assessorato allo Sviluppo economico del Comune di Alghero, in collaborazione con il Centro di aggregazione sociale Impegno rurale e l´Azienda speciale Parco di Porto Conte
Mondorurale a Santa Maria la Palma


ALGHERO Primo appuntamento nella borgata di Santa Maria La Palma per le attività inserite all'interno della rassegna #mondorurale 2017 organizzata dall'Assessorato allo Sviluppo conomico del Comune di Alghero in collaborazione con il Centro di Aggregazione Sociale Impegno Rurale e l'azienda Speciale Parco di Porto Conte. Oggi, dalle 17 alle 19, nei locali della biblioteca Impegno rurale di Santa Maria la Palma, si parlerà di nuove opportunità produttive per il rilancio della Nurra, affrontando l'argomento della sostenibilità energetica e le energie rinnovabili.

Il tema della produzione di energia sostenibile è di fondamentale importanza per l'area rurale della Nurra ed in particolare per il territorio della bonifica algherese ed il Parco di Porto Conte, che interessa la vasta area a nord-ovest del Comune di Alghero. All'incontro di questa sera, saranno presenti diverse aziende installatrici di sistemi di produzione di energia rinnovabile che illustreranno ai partecipanti quali tecnologie innovative sono disponibili nel mercato per i nuovi impianti, ma anche per l'adeguamento di impianti installati negli anni precedenti che possono aumentare l'autoconsumo dell'energia prodotta, unito ad un efficentamento energetico complessivo. Le aziende aggiorneranno i cittadini su quali incentivi fiscali possono essere utilizzati per i nuovi impianti e per l'adeguamento di quelli esistenti.

Il Parco di Porto Conte analizzerà quale possibilità abbiamo nel territorio agricolo e nella parte forestata di poter riutilizzare gli scarti vegetali derivanti dai tagli selettivi e dalla potatura della vite e degli ulivi, e con quale coinvolgimento delle aziende agricole. Per le imprese agricole, la componente energetica è una parte importante del costo di produzione generale, un maggior efficentamento energetico e l'abbattimento dei costi con la produzione di energia rinnovabile aumenterebbe tantissimo la sostenibilità ambientale dell'azienda e di tutto il territorio.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas