Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCronacaCronaca › Dolore e commozione ai funerali di Michela
M.P. 18 novembre 2017
Una chiesa gremita in ogni angolo. Tantissima gente, soprattutto giovani per salutare per l’ultima volta Michela vittima forse di ricatti ma anche dell’isolamento da chi non ha saputo ascoltare il suo grido di aiuto
Dolore e commozione ai funerali di Michela


PORTO TORRES - «La vita di ogni ragazzo o ragazza non è sempre piena di gioia e allora dobbiamo avere quegli occhi capaci di leggere fin nel profondo ogni momento della vita e non interessarci delle persone solo quando muoiono». Parole che tuonano come un rimprovero nel silenzio della basilica di San Gavino dove questo pomeriggio don Mario Tanca ha celebrato i funerali di Michela Deriu, la 22enne che si è tolta la vita il 5 novembre a casa della sua amica a La Maddalena.

«Dietro la svogliatezza e la gioia dei ragazzi non sappiamo vedere la sofferenza - ha aggiunto don Tanca – per questo ci dobbiamo ritenere tutti responsabili». Una chiesa gremita in ogni angolo. Tantissima gente, soprattutto giovani per salutare per l’ultima volta Michela vittima forse di ricatti ma anche dell’isolamento da chi non ha saputo ascoltare il suo grido di aiuto. Quella di don Tanca è stata un’omelia diversa, una preghiera per convertire l’indifferenza e «le parole e i discorsi a volte azzeccati altre volte no».

Un funerale diverso per la presenza importante di agenti in borghese e in divisa inviati dalla procura di Sassari e Tempio che indagano da una parte sull’aggressione culminata nella rapina come raccontato da Michela e dall’altra sui responsabili che l’avrebbero indotta al suicidio. I militari hanno osservato i movimenti di ogni singola persona, all’interno e fuori dalla chiesa alla ricerca degli aguzzini e di coloro che in qualche modo sanno e conoscono la verità, quella che Michela forse ha solo sussurrato o gridato senza ricevere attenzione.

Un’amica al termine della cerimonia funebre, ha voluto dedicare a Michela i versi di una poesia di Franco Arminio per dire con le parole del poeta che «più che l’amore e la crescita ci vorrebbe tanta attenzione a chi cade, al sole che nasce e che muore e ai ragazzi che crescono. Oggi essere rivoluzionari significa togliere più che aggiungere, rallentare più che accelerare, significa dare valore al silenzio, alla luce, alla fragilità, alla dolcezza".
23:09
La Guardia di finanza ha scoperto un libero professionista che ha occultato al Fisco compensi per quasi 30mila euro, risultando essere un evasore totale
22:11
Su segnalazione al 1515 del proprietario del terreno, il personale della Stazione forestale è intervenuto nella località Perda Sterria, in territorio di Teulada, per liberare un daino impigliato in una recinzione metallica
21:49
Le fiamme gialle della Tenenza di Sanluri, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di un operatore commerciale operante nel Medio Campidano nel settore della coltivazione di ortaggi
21:08
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sarroch hanno concluso due verifiche fiscali nei confronti di una società agricola e di una ditta individuale risultando essere, per i periodi d’imposta 2015 e 2016, evasori totali, avendo occultato al fisco ricavi per complessivi 248.754euro ed un´Iva dovuta per complessivi 5.523euro
20:38
Prosegue l´attività delle Fiamme gialle a contrasto dello spaccio e della diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 108,17grammi di hashish, 3,67grammi di marijuana, due spinelli, una pistola giocattolo ed un coltello. Una persona è stata denunciata all´Autorità giudiziaria e due sono state segnalate alla Prefettura
16:23
Un uomo di 63 anni, Emanuele Cappai, disabile e pensionato, poco prima delle 12 è stato ricoverato all´ospedale di Oristano dove è arrivato con un´ambulanza del 118 in codice rosso. Accertamenti
14/10/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante nel settore del giardinaggio
13/10/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle di Sarroch hanno concluso un controllo nei confronti di un privato cittadino proprietario di un immobile di Domus De Maria, in località Chia, dato in locazione durante il periodo estivo
13/10/2018
Le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari e quelle della Tenenza di Muravera, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso due controlli nei confronti di altrettante realtà commerciali operanti una nel settore della ristorazione e l’altra in quello del piccolo artigianato
© 2000-2018 Mediatica sas