Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaCultura › Logo biblioteca Pigliaru: scadenza 30 novembre
M.P. 18 novembre 2017
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è stato fissato per lunedì 30 novembre alle ore 18.30. Il vincitore del concorso riceverà un premio in denaro di 300 euro offerto dalla cooperativa CoMes
Logo biblioteca Pigliaru: scadenza 30 novembre


PORTO TORRES - La Biblioteca comunale “Antonio Pigliaru” di Porto Torres, in collaborazione con la cooperativa CoMes (Cooperativa mediateche sarde), ha bandito un concorso di idee denominato “Un nuovo logo per la biblioteca”, col fine di produrre un simbolo che ben ne rappresenti l’identità. La partecipazione al concorso è gratuita e riservata a tutti i residenti del Comune turritano, che abbiano compiuto il 18esimo anno d’età, che intendano mettere alla prova la loro creatività per contribuire a rendere più originale ed efficace il logo ufficiale.

L’adesione può avvenire sia in forma individuale che di gruppo; uno stesso concorrente non può partecipare a più di un gruppo, né partecipare contemporaneamente in forma singola e come appartenente ad un altro gruppo, pena l’esclusione dal concorso. Nel caso di partecipazione di più soggetti congiuntamente, il requisito di residenza dovrà essere posseduto da tutti i partecipanti. Il logo dovrà essere rappresentativo delle peculiarità e di tutte le attività della biblioteca; sarà utilizzato in tutte le comunicazioni formali, su differenti supporti e per contraddistinguere tutti gli strumenti di comunicazione istituzionale, promozionale e pubblicitaria.

Potrà essere composto di parole e immagini, in qualsiasi combinazione. Dovrà essere un simbolo di facile comprensione, eseguito in digitale. Le condizioni per aderire sono contenute nel regolamento allegato. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è stato fissato per lunedì 30 novembre alle ore 18.30. Il vincitore del concorso riceverà un premio in denaro di 300 euro offerto dalla cooperativa CoMes.
© 2000-2017 Mediatica sas