Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaBorgate › Piani dell´agro: al via i progetti di mitigazione
Red 19 novembre 2017
Ieri, la borgata di Guardia Grande ha ospitato un incontro sul Piano di valorizzazione e conservazione delle aree di Bonifica e del Piano di assetto idrogeologico. Si è giunti alle fasi finali e si predispongono i progetti di mitigazione da proporre martedì a Cagliari. Tempi rapidi scandiscono l’iter. Giovedì è atteso ad Alghero l´assessore regionale all´Urbanistica Cristiano Erriu
Piani dell´agro: al via i progetti di mitigazione


ALGHERO - Programmazione urbanistica agli ultimi passi per la chiusura degli importanti strumenti di sviluppo sul tavolo dell’Amministrazione comunale. Ieri (venerdì), un altro tassello per il via libera del Piano di conservazione e valorizzazione dei beni paesaggistici della Bonifica di Alghero e del Piano di assetto idrogeologico. La prossima settimana, sarà decisiva per entrambi; il Piano di bonifica viaggia verso la definizione: circa l’80percento delle osservazioni sono state accolte, risolti anche alcuni errori cartografici, sciolti i dubbi sulla realizzazione dei locali interrati e l’accorpamento di più lotti per il raggiungimento della superficie del lotto minimo dei terreni per l’edificabilità.

«Il percorso è alle fasi finali – come ha esposto nell’affollata riunione tenutasi nel salone della borgata di Guardia Grande il sindaco Mario Bruno, alla presenza degli assessori comunali Ornella Piras e Alessandro Balzani – in settimana ultimi dettagli per il dirottamento a Cagliari del Piano di bonifica. Parallelo il lavoro di chiusura del Piano di assetto idrogeologico, atteso a breve dai passaggi in Commissione consiliare e poi in Consiglio comunale per la presa d’atto. Un territorio a vocazione agricola dove l’impresa deve essere messa nelle condizioni di poter fare impresa: stiamo lavorando in stretta collaborazione con la Regione con un cronoprogramma serrato per mettere a disposizione dell’area di Bonifica uno strumento adeguato alle esigenze di sviluppo».

Parallelo il lavoro sul Pai, determinante non solo per la bonifica di Alghero, ma anche per il Piano urbanistico comunale. Intanto, si aprono spazi per interventi sull’iter: parte subito la progettazione di interventi di mitigazione del rischio idrogeologico da presentare martedì 21 novembre, a Cagliari, e da inserire nelle more dell’approvazione del Piano da parte dell'Agenzia del Distretto idrografico della Regione. Tempi rapidi scandiscono l’iter: giovedì 23, è atteso ad Alghero l’assessore regionale all’Urbanistica Cristiano Erriu, per un sostegno a questo passaggio fondamentale. «Ci sono tutti i presupposti per riuscire a fare bene e non lasciare nulla di intentato per dare il massimo delle opportunità a tutti gli operatori agricoli all’interno del quadro normativo», ha chiosato Balzani.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas