Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieolbiaSportAutomobilismo › E´ di nuovo Canalis il re di Tandalò
Red 20 novembre 2017
Franco Canalis, con il suo prototipo Buggy 4wd, ha fatto il bis e si è aggiudicato per la seconda volta la Cronoscalata di Tandalò-Trofeo Giuseppe Marroni. La gara, una prova in salita su sterrato lunga 5chilometri ricavata in una parte del percorso della speciale di Monte Lerno, è stata organizzata dalla DrivEvent, in collaborazione con la Lrt Sardinia e la Tandalò Motorsport
E´ di nuovo Canalis il re di Tandalò


BUDDUSO' - Franco Canalis, con il suo prototipo Buggy 4wd, ha fatto il bis e si è aggiudicato per la seconda volta la Cronoscalata di Tandalò-Trofeo Giuseppe Marroni. La gara, una prova in salita su sterrato lunga 5chilometri ricavata in una parte del percorso della speciale di Monte Lerno, è stata organizzata dalla DrivEvent, in collaborazione con la Lrt Sardinia e la Tandalò Motorsport.

Canalis, del Team Autoservice Sport, si è aggiudicato tre delle quattro manche in programma, mentre secondo alle sue spalle, staccato di 5”75, si è piazzato il pilota spagnolo J.Ramolo Queijo, vincitore dell’ultima manche, su un kartcross della Ya-Car, scuderia spagnola che ha partecipato alla gara proveniente dalla Galizia. Terza posizione finale per Carta-Frau, sulla Citroen C4 Wrc della Dmax, staccata di 10”31 dal vincitore.

Il rallista Francesco Marrone (Mitsubishi Lancer) ha chiuso più staccato quarto assoluto. Canalis si è aggiudicato anche il Trofeo Pirelli, mentre c’è da segnalare che dei settanta piloti verificati sessantasei hanno concluso la gara.

Classifica finale: 1) Canalis (prototipo Buggy 4wd) in 10’29”65; 2) Ramolo Queijo (kartcross) a 5”75; 3) Carta-Frau (Citroen C4 Wrc) a 10”31; 4) Marrone-Fresu (Mitsubishi Lancer) a 13”31; 5) Mele (prototipo Op3) a 19”31; 6) Giacomotti (kartcross Suzuki) a 20”58; 7) Baroni (prototipo 4wd Kawasaki) a 31”13; 8) Calviño Prego (Peugeot 208 Rx) a 32”13; 9) Pes-Monni (Mitsubishi Lancer) a 36”97; 10) Beccu (prototipo) a 42”52.
Commenti
© 2000-2017 Mediatica sas