Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaArresti › Spaccio a Valledoria: coppia in manette
Red 24 novembre 2017
I Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza di Sassari, in trasferta, hanno stretto le manette ai polsi di un 30enne originario del posto e della giovane fidanzata lombarda 22enne
Spaccio a Valledoria: coppia in manette


VALLEDORIA - E’ ancora una volta il piccolo centro di Valledoria ad attirare l’attenzione dei Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza di Sassari che, in trasferta, hanno stretto le manette ai polsi di un 30enne originario del posto e della giovane fidanzata lombarda 22enne. I militari, dopo un breve appostamento, hanno fermato i giovani mentre uscivano dal loro appartamento per la consueta passeggiata con il cane; al momento del fermo, entrambi i giovani, incalzati dalle domande dei finanzieri, hanno tentato in tutti i modi di allontanare i sospetti dalle loro attività. Addirittura, l’uomo dichiarava di vivere a casa della madre, nonostante sul citofono ci fosse il suo nome in bella vista.

I Baschi verdi hanno quindi invitato i giovani a salire nella loro abitazione dove si è proceduto ad una minuziosa perquisizione. Non è stato per nulla difficile rinvenire lo stupefacente; i giovani avevano allestito un vero e proprio piano di lavoro su di un comodino, dove provvedevano a confezionare le dosi di marijuana. Infatti, sullo stesso c'era un bilancino per la pesatura, lo stupefacente pronto per la vendita ed il materiale per il confezionamento. Nel corso dell'operazione, è stato sequestrato il provento dell’illecita attività, consistente in 860euro suddivisi in banconote di piccolo taglio poste vicino a varie dosi di marijuana pronte per la vendita. Alla fine, sono stati trovati quasi 300grammi di marijuana.

A quel punto, i militari hanno proceduto all’arresto di entrambi i giovani e, in base a quanto disposto dal pubblico ministero di turno, alla traduzione dinanzi al giudice del Tribunale di Sassari per essere sottoposti a giudizio direttissimo, che ha convalidato l’arresto disponendo per entrambi l’obbligo di firma. La sostanza stupefacente, il bilancino, le banconote ed il materiale per il confezionamento sono stati sottoposti a sequestro. L’attività odierna si inserisce nel controllo del territorio in cui sono impegnati i finanzieri del Comando provinciale di Sassari, che quotidianamente contrastano lo spaccio di sostanze stupefacenti, consentendo di individuare e sottoporre ad arresto oltre trenta persone dedite all'indebita attività.
11:20
Dopo una fuga il malvivente è stato rintracciato e fermato dalla pattuglia, mentre il secondo soggetto è stato da subito accompagnato presso il locale pronto soccorso per aver ingerito, alla vista dei militari, l’involucro di eroina appena acquistato
© 2000-2017 Mediatica sas