Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariCronacaCronaca › Cagliari: maxisequestro di merce contraffatta
Red 24 novembre 2017
La locale Guardia di finanza ha sequestrato oltre 59mila giocattoli, profumi e pochette contraffatte, nonché 6.300 articoli considerati pericolosi per il consumatore. Denunciato il responsabile
Cagliari: maxisequestro di merce contraffatta


CAGLIARI – Nell'ambito dell'attività di contrasto alla contraffazione e di controllo sulla sicurezza prodotti, le Fiamme gialle di Cagliari hanno ispezionato un grande esercizio commerciale, gestito da cinesi, operante nel settore del commercio all'ingrosso, sito nel quadrante nord occidentale del capoluogo di regione. Dopo l'accesso, le attività ispettive hanno permesso l'individuazione di numerosi articoli, tra cui giocattoli, profumi ed accessori di abbigliamento, pronti ad essere commercializzati, e che, seppur di buona fattura, risultavano manchevoli di alcune rifiniture e sistemi di anticontraffazione adottati dalle case di produzione ufficiali.

Nello specifico, sono stati trovati 57.490 giocattoli riconducibili al marchio “Lego”, 1.472 profumi riferibili a vari brand di caratura internazionale e 161 pochette riportanti il marchio “Gucci”. Tutti i prodotti contraffatti sono stati sottoposti a sequestro ed il responsabile dell’attività, un 47enne cinese è stato denunciato alla locale Autorità giudiziaria per violazione dell’articolo 474 del Codice penale.

Durante l'intervento, inoltre, i finanzieri hanno scoperto 6.301 prodotti (calcolatrici, minitorce ed articoli elettrici) non conformi agli standard di qualità e sicurezza richiesti dalla normativa interna e comunitaria. I prodotti, privi di tali requisiti, sono stati quindi sequestrati ed il titolare del negozio è stato destinatario di una sanzione pecuniaria.
20/7/2018
Due le ambulanze giunte d’urgenza in Piazza dei Mercati ad Alghero in piena notte. Le urla del brutale bisticcio tra due ragazzi hanno risvegliato i residenti della zona
21/7/2018
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Guspini nel settore della ristorazione
20/7/2018
Nei giorni scorsi, gli uomini della Capitaneria di porto–Guardia costiera di Olbia, in attività di controllo a mare nell’ambito della campagna Mare sicuro 2018, hanno sequestrato un’imbarcazione da diporto, nell’acque del Comune di San Teodoro, che veniva utilizzata quale unità da traffico in assenza di prescrizione prevista
21/7/2018
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
21/7/2018
Un 51enne è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della locale Compagnia, visto che deteneva in casa oggetti rubati, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari
20/7/2018
I Carabinieri della Stazione di Torpè hanno denunciato un 50enne, già noto alle Forze dell´ordine, residente nella provincia di Matera, che ha incassato 1.600euro senza consegnare la merce concordata
21/7/2018
Nuova caso di frode informatica nel Sarcidano: la vittima è un 40enne imprenditore, che si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare il prelievo ad opera di ignoti di una somma di denaro ancora imprecisata, dalla sua carta prepagata
21/7/2018
I Carabinieri, intervenuti in un bar di Lotzorai, dopo una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, a causa della musica troppo alta, venivano aggrediti verbalmente con frasi ingiuriose e minacciose dal proprietario, in evidente stato di ebrezza alcolica
© 2000-2018 Mediatica sas