Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziecagliariSportCalcio › Serie A: l´Inter sbanca il Sardegna Arena
Red 25 novembre 2017
Nel match valido per la quattordicesima giornata del massimo campionato, i nerazzurri battono il Cagliari con le reti di Icardi nel primo tempo e di Brozovic nella ripresa. Inutile, la rete di Pavoletti, con Icardi che firma l´1-3 finale
Serie A: l´Inter sbanca il Sardegna Arena


CAGLIARI - L'Inter sbanca il Sardegna Arena. Nel match valido per la quattordicesima giornata del campionato di serie A, i nerazzurri battono il Cagliari con le reti di Icardi nel primo tempo e di Brozovic nella ripresa. Inutile, la rete di Pavoletti, con Icardi che firma l'1-3 finale.

PRIMO TEMPO. Al 2', Joao Pedro addomestica un pallone in area: Handanovic blocca sicuro. Il Cagliari si fa preferire nei primi minuti di gioco. Ammonito Miranda al 12'. Tre minuti dopo, Faragò innesca Pavoletti, ma Handanovic salva tutto. Al 28', un po' a sorpresa, è l'Inter a passare in vantaggio: cross di Candreva dalla destra, tocco fortuito di Perisic che permette ad Icardi di insaccare sottomisura. Sei minuti dopo, Rafael non è preciso nell'uscita sul traversone di Vecino, ma Icardi sbaglia il controllo da ottima posizione. Al 38', Handanovi è pronto sul colpo di testa di Pavoletti. Cinque minuti dopo, Santon ci prova da fuori, ma non inquadra lo specchio della porta. Un minuto di recupero e squadre negli spogliatoi con gli ospiti in vantaggio.

SECONDO TEMPO. Le due squadre tornano in campo con le stesse formazioni dei primi 45' di gioco. Al 47', Barella ci prova da fuori, deviazione di Santon e palla in corner. Cinque minuti dopo, Brozovic sostituisce Vecino. Ed al 54', proprio lui segue l'azione di Candreva e firma il raddoppio con un tiro sul primo palo, che batte Rafael. Poco oltre l'ora di gioco, Candreva ci riprova, palla a Peresic, che di piatto mette sul fondo. Al 63', Diego Farias subenta a Ionita. Due minuti dopo, giallo per Ceppitelli. A venti minuti dalla fine, il Cagliari riapre il match con Pavoletti, che insacca al volo il traversone dalla destra di Faragò. Al 79', si inserisce bene Diego Farias, ma poi calcia debolmente da ottima posizione e la palla si perde tra le braccia del portiere avversario. Un minuto dopo, ammonito Gagliardini. A nove minuti dalla fine, Joao Pedro lascia il posto a Cossu. Un minuto dopo, Peresic salta con Gabriel, la palla finisce ad Icardi, che insacca. Proteste rossoblu e Pairetto va a consultare il Var. Sembrerebbe fallo sul portiere, ma l'arbitro convalida. Cancelo subentra a Candreva. Un minuto dopo, Giannetti per Pavoletti. La punta rossoblu viene ammonito al minuto 88. L'arbitro concede cinque minuti di recupero. Nel terzo, Eder sostituisce Icardi. Finisce 1-3.

CAGLIARI-INTER 1-3:
CAGLIARI: Rafael, Romagna, Ceppitelli, Andreolli, Faragò, Ionita (18'st Diego Farias), Cigarini, Barella, Padoin, Joao Pedro (36'st Cossu), Pavoletti (41'st Giannetti). Allenatore Diego Lopez.
INTER: Handanovic, D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Santon, Vecino (7'st Brozovic), Gagliardini, Candreva (40'st Cancelo), Borja Valero, Perisic, Icardi (48'st Eder). Allenatore Luciano Spalletti.
ARBITRO: Luca Pairetto di Torino.
RETI: 28' Icardi, 9'st Brozovic, 25'st Pavoletti, 37'st Icardi.
Commenti
9/12/2017
Nell´anticipo della 16esima giornata del massimo campionato, i rossoblu rimontano due reti alla Sampdoria. Alla doppietta di Quagliarella nel primo tempo, hanno replicato Diego Farias e Pavoletti nella ripresa, per il 2-2 finale
9/12/2017
Dopo una complicata trattativa, arriva in rossoblu l´attaccante argentino ex serie D Lionel Spinola. A Sassari anche l’attaccante classe ’99 e “nipote d’arte” Federico Superchi
© 2000-2017 Mediatica sas