Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloConcerti › Mauro Uselli, applausi a Piacenza
Red 26 novembre 2017
Bach e il mare di Alghero sono stati portati in scena dal poliedrico artista algherese nella nuova sala cultura Selly, nel centro storico della cittadina emiliana
Mauro Uselli, applausi a Piacenza


ALGHERO - Grande calore e successo per il concerto andato in scena nella nuova sala cultura Selly, nel cuore del centro storico di Piacenza. Una sala culturale che intende portare avanti una serie di iniziative culturali di importante rilievo e di carattere internazionale. Grande partecipazione del pubblico piacentino per il primo spettacolo con Mauro Uselli, flautista algherese con una carriera di tutto rispetto tra teatri e palcoscenici in tutto il mondo, dall'Europa alla Cina.

Il musicista ha presentato un programma insolito per le caratteristiche del flauto traverso e la musica di Bach strumentale. In una cornice poetica meditativa e contemplativa, si è assistito all'esecuzione delle magiche suites per violoncello di J.S.Bach interpretate e rivisitate per flauto solo in maniera unica dolce e bizzarra. Nonostante il timbro acuto del flauto e l'ascolto importante di un solo strumento, le nuove trascrizioni di Uselli tratte dal suo ultimo fascicolo pubblicato dal titolo “Suites per flauticello” hanno incantato per la originalità dell'interpretazione, per i passaggi variopinti.

Un alternarsi di sfumature e colori del suono del suo flauto trasportato e fuso con la voce del mare di Sardegna, precisamente di Alghero, registrata e diffusa in sala, creando così un momento di meditazione e benessere interiore. Un'invenzione unica ed originale, applauditissima sul finale, che ha saputo imprimere le note travolgenti delle suites per violoncello di Bach nella mente e nei cuori di chi ha assistito. Anche i bambini presenti hanno gioito e gradito.

Nella foto: Mauro Uselli
Commenti
20:05
L´ingresso al concerto è libero, ma data la capienza limitata dello spazio (settecento posti circa), gli spettatori sono invitati a munirsi degli appositi biglietti gratuiti (due al massimo per persona) che si potranno ritirare, fino ad esaurimento, presso Lo Quarter, in Largo San Francesco, dalle ore 16 alle 19
12/12/2017
Tutto esaurito al Teatro Civico e grande performance dell’Ensemble Ojs per il secondo concerto della rassegna “To be in jazz: i concerti aperitivo”, organizzata dall´Associazione Blue note orchestra
© 2000-2017 Mediatica sas