Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroSaluteSanità › Sanità: Campagna nazionale sull´Hs a Nuoro
Red 27 novembre 2017
Sabato, il capoluogo barbaricino ospiterà la tappa della campgna nazionale informativa e di sensibilizzazione sull’idrosadenite suppurativa “Che nome dai alle tue cisti?”, che prevede consulti dermatologici gratuiti su prenotazione
Sanità: Campagna nazionale sull´Hs a Nuoro


NUORO - Sabato 2 dicembre, Nuoro ospiterà la tappa della Campagna nazionale informativa e di sensibilizzazione sull’idrosadenite suppurativa “Che nome dai alle tue cisti?”, che prevede consulti dermatologici gratuiti su prenotazione. La Campagna vede coinvolte oltre trenta strutture ospedaliere ed universitarie su tutto il territorio nazionale in cui gli specialisti dermatologi saranno a disposizione per aiutare chi soffre di Hs ad entrare in contatto con i centri ospedaliero-universitari che hanno un ambulatorio dedicato ad una patologia ancora oggi di difficile diagnosi.

Infatti, l’Hs si manifesta con la formazione di cisti, noduli, ascessi e lesioni dolorose nelle aree inguinale, ascellare, perianale, dei glutei e sotto il seno e, meno frequentemente, sul cuoio capelluto, collo, schiena, viso ed addome. Il quadro clinico non è sempre facile da riconoscere e può simulare delle comuni “cisti sebacee” o essere scambiata per altre patologie (acne, follicoliti). La diagnosi precoce è fondamentale nella cura dell’Hs, evitando la progressione verso forme invalidanti. Sabato, negli ambulatori della Uo Complessa Dermatologia Asl di Nuoro del Po Zonchello, in Piazza Sardegna, al secondo piano del Padiglione B, diretta da Salvatore Deledda, chi soffre di Hs potrà usufruire di un consulto gratuito, previa prenotazione. Per prenotare, si può telefonare al numero 392/8077216, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 17.

“Che nome dai alle tue cisti?” è patrocinata da Inversa onlus, la prima ed unica associazione italiana per i pazienti affetti di idrosadenite suppurativa e nasce per sopperire alle necessità e difficoltà dei malati legate alla gestione di una patologia cronica invalidante. L’associazione, fondata nel 2010 da Giusi Pintori, sostiene proattivamente ogni singolo malato, fornendo informazioni e sostegno, con l’obiettivo di aiutare le persone a vivere meglio. La Campagna è realizzata grazie al contributo incondizionato di Abbvie.
Commenti
15:33
Il sindaco Mario Bruno ha ribadito all´assessore regionale della Sanità Luigi Arru ed ai vertici dell´Azienda tutela della salute della Sardegna l´esigenza imminente di provvedere alla sostituzione, anche provvisoria, dei professionisti in procinto di chiudere l´ambulatorio di Alghero, scongiurando gli inevitabili disservizi che andrebbero a verificarsi affidando pazienti pediatrici a medici generici
15:07
Domani mattina, nella Sala Angioy della Provincia, in Piazza Italia, il movimento, davanti a pazienti e cittadini, ribadirà il proprio “No” alla riforma sanitaria
12:43
Ieri, il sindaco Nicola Sanna, l´assessore comunale Antonio Piu, il direttore sanitario dell´Azienda regionale per l´emergenza-urgenza della Sardegna Piero Delogu, la direttrice della centrale operativa del 118 di Sassari Michela Cualbu ed il comandante della Polizia municipale Gianni Serra hanno presentato alla stampa il nuovo totem con un Dae collegato telefonicamente al 118
13/12/2018
Peste suina africana: abbattuti altri novantadue capi a pascolo brado illegale. Dalle analisi sugli animali depopolati nelle ultime settimane, si sono potuti notare i primi segnali interessanti sulla regressione della Psa
11/12/2018
L´Ats Sardegna ha avviato il percorso di pianificazione delle modalità operative di coordinamento del Registro dei tumori della Regione Sardegna. Analizzati i processi informativi ed informatici destinati alla raccolta dei dati nell’intero contesto regionale
© 2000-2018 Mediatica sas