Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieportotorresCulturaScuola › Novanta studenti Ipia ritornano nella loro scuola
Mariangela Pala 29 novembre 2017
Gli studenti dell’Istituto professionale ex Ipia ieri mattina sono stati i primi ad entrare nei locali ristrutturati della scuola di via Lungomare, costati circa 400mila euro
Novanta studenti Ipia ritornano nella loro scuola


PORTO TORRES - Gli studenti dell’Istituto professionale ex Ipia "Mario Paglietti" ieri mattina sono stati i primi ad entrare nei locali ristrutturati della scuola di via Lungomare, costati circa 400mila euro. Lavori realizzati da una ditta incaricata dalla Provincia di Sassari cominciati da luglio a seguito d’ espletamento della gara di appalto e in seguito sospesi a causa di alcune criticità rilevati nei controsoffitti che hanno costretto la dirigenza scolastica a trasferire gli studenti nella sede del Nautico.

Negli ultimi giorni si è concluso il trasloco delle attrezzature e degli arredi e si stanno ultimando le operazioni di pulizia degli ambienti del primo piano destinato ad ospitare novanta studenti dell’Ipia distribuiti nelle 5 classi – dalla prima alla quinta – disponibili. Per loro l’anno scolastico era iniziato con qualche disagio a causa degli spazi disagevoli destinati di solito ad altri servizi. Hanno comunque desistito da azioni di protesta e di sciopero ed anzi hanno collaborato alla sistemazione delle aule. L’intervento ha permesso di concretizzare un impegno della dirigenza scolastica che ha visto rinnovato uno stabile secondo norme di sicurezza strutturale, risparmio energetico e sanificato per garantire un ambiente accogliente per gli alunni che lo frequenteranno.

Infissi con nuovi avvolgibili e la controsoffittatura delle aule e dei laboratori con tinteggiatura interna e della facciata hanno contribuito a rendere i locali accoglienti e sicuri. Completamente rifatti anche i servizi igienici e l’impianto di illuminazione a Led. Intanto proseguono i lavori per sistemare amche il piano inferiore destinato ad ospitare alcune classi del Nautico. «Anche se alcune finiture non sono state completate siamo soddisfatti del lavoro fatto - ha detto il dirigente Francesco Sircana – e ringrazio tutti gli insegnanti, il personale Atae in particolare i genitori e gli alunni che hanno divuto sopportare dei disagi che però non hanno compromesso il regolare svolgimento delle attività didattiche».

L’impegno del commissario della Provincia di Sassari, Guido Sechi sarà quello di allestire anche i nuovi cancelli di ingresso e lo spazio esterno che da oltre 40 anni, sin da quando ospitava il liceo scientifico non ha mai subito interventi di ristrutturazione e di ripristino della pavimentazione.
12/12/2017
La consegna delle borse di studio avverrà durante la manifestazione conclusiva del progetto, in programma venerdì mattina, al Liceo Scientifico E.Fermi
12/12/2017
July Calanna, allieva della seconda B del Liceo Artistico “F.Costantino”, ha partecipato ad un concorso letterario bandito dall´associazione culturale “Carta bianca” rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado
© 2000-2017 Mediatica sas